29 gennaio, 5 e 12 febbraio

CARNEVALE DI VENERI

Dove: Veneri – Pescia (PT) Quando: 29 gennaio, 5 e 12 febbraio

Per info: www.carnevalediveneri.it Tel. 328.3555021

Tutto pronto per la 35a edizione del “Carnevale di Veneri”, la festa più divertente e più fantasiosa dell’anno. E non può essere altrimenti, vista la vicinanza con Collodi, paese di Pinocchio, La fantasia è di casa, e gli appuntamenti sono ricchi di coinvolgimenti e attrazioni per le famiglie. Nelle tre domeniche, a partire dalle 14,30, il corso mascherato si muoverà lungo il percorso disegnato dal comitato, con coloratissimi carri allegorici su cui potranno salire i bambini, veri protagonisti della festa. E poi ancora truccabimbi, animazione, giocoleria, clown. Stand gastronomici con i favolosi bomboloni del carnevale.

 

29 gennaio, 5,12 e 19 febbraio

CARNOVALE PORCARESE

Dove: Porcari (LU)  Quando: 29 gennaio, 5,12 e 19 febbraio

Per info: www.anspi.it  FB Carnovale Porcarese Tel.0583.299088

38ª edizione del Carnovale Porcarese, all’insegna del divertimento grazie ai carri allegorici e alle persone in costume che invaderanno la cittadina toscana. Il programma del Carnovale Porcarese prevede alle 15:00 l’inizio delle sfilate allegoriche in Piazza Orsi, tra musica dal vivo e coriandoli a volontà. I più piccoli potranno divertirsi con i giochi gonfiabili e il truccabimbi. A grandi e bambini, invece, saranno riservate tante leccornie e le specialità tipiche del periodo. Il Carnovale Porcarese è organizzato dall’oratorio Anspi Il Campanile con il patrocinio del Comune di Porcari. L’ingresso è completamente gratuito.

 

CARNEVALE DI VECCHIANO

Dove: Vecchiano (PI)  Quando: 29 gennaio, 5,12 e 19 febbraio

Per info: www.comune.vecchiano.pi.it  info@comune.vecchiano.pisa.it Tel.050.859611

Dalle 15:00 alle 18:00 lungo le strade adiacenti Piazza Garibaldi sfileranno i carri allegorici accompagnati dalle maschere caratteristiche del Carnevale. Nel corso delle sfilate, poi, ci saranno le attrazioni dello spettacolo viaggiante e tanta musica per le strade. Durante il Carnevale di Vecchiano saranno allestite delle bancarelle con articoli carnevaleschi e dolci tipici del periodo. Il Carnevale di Vecchiano è organizzato dall’omonimo Comitato, da sempre impegnato a salvaguardare questa manifestazione e a valorizzare il borgo toscano.

 

CARNEVALE DEI BAMBINI DI VITOLINI

Dove: Vinci (FI) – Loc. Vitolini  Quando: 29 gennaio, 5,12 e 19 febbraio

Per info: www.lacompagniadegliortacci.com  lacompagniadegliortacci@virgilio.it Tel.348.8576055

32a edizione di questo tradizionale carnevale. Dalle 14.30 i tradizionali carri allegorici animeranno la piccola località toscana. Protagonisti assoluti della manifestazione saranno i più piccoli, che si divertiranno tra canti, balli e la tipica goliardia carnevalesca. Durante il Carnevale dei Bambini di Vitolini ci saranno tanti giochi per grandi e bambini tra cui la tradizionale pentolaccia in piazza.

 

29 gennaio, 5,12,19 e 26 febbraio

62° CARNEVALE DEI BAMBINI A ORENTANO

Dove: Castelfranco di Sotto (PI) – Loc. Orentano Quando: 29 gennaio, 5,12,19 e 26 febbraio

Per info: www.carnevaleorentano.net  carnevaleorentano@gmail.com  Tel. 0583.23462

Orentano un piccolo paese del Comune di Castelfranco di Sotto sito alla punta estrema di ponente della Valdinievole, fra i boschi delle Cerbaie ad un passo da Lucca, Montecatini Terme e la Versilia ed a soli 50 km circa da Firenze. Orentano offre da molti anni uno dei corsi mascherati della Toscana maggiormente apprezzati, un successo che viene da molto lontano, infatti, nel 1956, il parroco don Livio Costagli ebbe l’idea di organizzare un corso per trascorrere con i ragazzi alcune ore di spensierata allegria. Una manifestazione di schietto sapore folkloristico, una tradizione popolare nata quasi per caso e mantenuta in vita dalla fattiva collaborazione degli oltre 200 soci del Ente Carnevale dei Bambini che con impegno, amore e fantasia, in tutti questi anni, si sono sempre migliorati fino a rendere questo Carnevale uno fra i più seguiti della Toscana.

 

5 e 12 febbraio

CARNEVALE DI CECINA

Dove: Cecina (LI)  Quando: 5 e 12 febbraio

Per info: www.targacecina.it/it_carnevalececina.html   info@carnevalcecina.com Tel.0586.685487

La Targa Cecina non si ferma. La Targa Cecina non si ferma. Nel centro di Cecina a partire dalle ore 14.30 vieni a trovarci. Sei il protagonista del carnevale, potrai ammirare nuovamente i grandi carri e salirci sopra! Nel centro di Cecina troverai inoltre:  il gioco della pentolaccia, trucca bimbi, baby dance, palloncini stelle filanti coriandoli, animazione varia e mercatini di vario genere. Roberto Giannoni di Radio Stop sarà la voce del Carnevale 2017. L’ingresso è gratuito.

 

5,12,18,26 e 28 febbraio

CARNEVALE DI VIAREGGIO 2017

Dove: Viareggio (LU) Quando: 5,12,18,26 e 28 febbraio

Per info: http://viareggio.ilcarnevale.com  info@ilcarnevale.com Tel. 0584.58071

I tre colpi di cannone daranno il via al 144esimo anno del Carnevale di Viareggio domenica 5 febbraio, alle ore 15, con il Grande Corso Mascherato di Apertura. I giganteschi carri allegorici torneranno sui Viali a Mare domenica 12 febbraio per il secondo Corso Mascherato che inizierà alle ore 15. Terza sfilata sabato 18 febbraio alle ore 17, in edizione notturna. Quarto Corso Mascherato domenica 26 febbraio alle ore 15. Mentre il gran finale è in programma il giorno di Martedì Grasso 28 febbraio con il Corso Mascherato notturno di Chiusura, che inizierà alle ore 15 e terminerà con la proclamazione dei verdetti delle giurie e lo straordinario spettacolo pirotecnico conclusivo.

 

5, 12 e 20 febbraio

IL CARNEVALE DI SANTA CROCE – CARNEVALE D’AUTORE

Dove: Santa Croce (PI)  Quando: 5, 12 e 20 febbraio

Per info: www.carnevalesantacrocese.it  info@carnevalesantacrocese.it 

Tra i carnevali più antichi d’Italia si può senz’altro citare il “Carnevale di Santa Croce” detto anche “Carnevale d’Autore”, collocabile addirittura al 1928. Nato dalla voglia dei paesani  di mascherarsi per ravvivare le grigie giornate invernali, ben presto si evolve e si allarga anche ai paesi limitrofi con tanto di carri allegorici che, all’epoca, erano trainati da buoi. Negli anni trenta nacquero i primi gruppi carnevaleschi, tuttora sulla scena con i nomi di: la Nuova Luna, gli Spensierati, la Lupa e il Nuovo Astro. Ogni anno per le strade di Santa Croce si riversano fiumi di grandi e piccini in un universo scintillante fatto di colori, paillettes, maschere di cartapesta e musica con l’obiettivo di offrire al numeroso pubblico uno spettacolo sorprendente. Maestria ed arte vi aspettano, quindi, in un carnevale fuori dagli schemi, con intrattenimenti per tutti, a partire da animatori per bambini, scultori di palloncini ma anche mercatini e golosi punti di ristoro.

 

5,12,19,26 febbraio

CARNEVALE DEI BAMBINI DI SAN MINIATO

Dove: San Miniato (PI) Quando: 5,12,19,26 febbraio

Per info: www.casaculturale.it  ufficio.turismo@sanminiatopromozione.it  Tel.0571.42233

Nel primo pomeriggio in Piazza Pizzigoni a San Miniato sfileranno i carri allegorici in cartapesta scortati da adulti e bambini in maschera. Ogni domenica la manifestazione proporrà anche musica, balli e divertimenti carnevaleschi. Durante il Carnevale dei Bambini di San Miniato si potranno gustare i dolci tipici di questo periodo. Domenica 26 febbraio, invece, sarà un giorno particolare: come da tradizione Pinocchio sarà “lanciato nello spazio”. L’usanza di legare il burattino a dei palloncini deriva dalla convinzione che Collodi sia vissuto a San Miniato. Il Carnevale dei Bambini di San Miniato è un appuntamento atteso tutto l’anno da bambini e adulti. La manifestazione è organizzata dalla Casa Culturale San Miniato Basso in collaborazione con il Comune.

 

5,12,19,26 febbraio

CARNEVALE DEI RAGAZZI DI PONTEDERA

Dove: Pontedera (PI) Quando: 5,12,19,26 febbraio

Per info: carnevaledeiragazzi.pontedera@yahoo.it   Tel. 339.8323068 – 342.6229425

La città toscana come ogni anno ospiterà gli eventi carnevaleschi: le sfilate allegoriche animeranno Pontedera con canti, balli e musiche tipiche del periodo. Il Carnevale dei Ragazzi di Pontedera è un appuntamento abituale per la città e il comprensorio pisano. L’omonimo Comitato organizza questa manifestazione per portare avanti una tradizione lunga cinquant’anni. Il Carnevale dei Ragazzi di Pontedera giunge, infatti, quest’anno alla sua 51ª edizione e vede come sempre la partecipazione di tanti volontari del luogo.

 

CARNEVALE DI SAN GIMIGNANO

Dove: San Gimignano (SI) Quando: 5,12,19,26 febbraio

Per info: www.sangimignano.com ass.carnevaledisangimignano@gmail.com  Tel. 0577.940008

Sfilate folcloristiche di carri allegorici di carta pesta accompagnate da musica, coriandoli e gruppi in maschera. Un carnevale a misura di bambino ma anche per adulti, fatto di scherzi, maschere e tanto divertimento anche per gli adulti! Questo carnevale è uno dei più antichi della toscana, nato nel medioevo e ancora oggi vivo nella popolazione del posto. Sono due le contrade che si scontrano per la maschera più bella: la Maremma e la Piazzetta. Entrambe costruiscono due carri a contrada e quella che fa le maschere più belle e l’intrattenimento più coinvolgente vince, con la gioia e la delusione di una parte della popolazione locale.

 

5, 12, 19, 26 e 28 febbraio

CARNEVALE BIENTINESE

Dove: Bientina (PI) Quando: 5, 12, 19, 26 e 28 febbraio

Per info: www.carnevalebientinese.it info@carnevalebientinese.it  Tel.335.7462515

Nel periodo del Carnevale, come ormai di consueto, si tengono a Bientina le sfilate di carri allegorici; i corsi mascherati vengono organizzati dall’Associazione per il Carnevale Bientinese che ogni anno propone nuovi carri ispirati a situazioni locali, di satira politica, o di fantasia per i più piccoli. Tipico è l’allegro trenino che, carico di piccoli passeggeri viaggia per tutto il paese. Il Carnevale Bientinese, è una manifestazione che si tiene ormai da molti anni: si può dire che rappresenta una tradizione per i bientinesi ed è vissuta come un momento di allegria e divertimento al quale partecipano grandi e piccoli. Al termine della serata di “martedì grasso” è diventato di rito il “falò del Bientinaccio”: viene infatti incendiato un fantoccio che rappresenta lo spirito del carnevale e di seguito si tiene lo spettacolo dei fuochi d’artificio.

 

CARNEVALE DI VICOPISANO

Dove: Vicopisano (PI) Quando: 5,12,19,26 e 28 febbraio

Per info: www.carnevalevico.it  comunicazione@comune.vicopisano.pi.it   Tel. 0587.756525

Torna in Piazza Cavalca, nel cuore del centro storico di Vicopisano, per il terzo anno consecutivo il Carnevale di Vicopisano. E anche quest’anno grande lavoro organizzativo del Comitato per i carri e i corsi mascherati, il trenino e tante animazioni per garantire pomeriggi di divertimento, festa, squisiti dolci tipici di Carnevale preparati al momento e spensieratezza a bambini, ragazzi e famiglie. Novità di questo anno SPONGEBOB, Aereo, Torre con drago, trenino, lotteria e bomboloni caldi. Ingresso gratuito.

 

CARNEVALE MUGELLANO 2017

Dove: Borgo San Lorenzo (FI) Quando: 5,12,19,26 e 28 febbraio

Per info: Fb: Carnevale Mugellano  angela.cantini85@gmail.com Tel. 349.6392397

Una tradizione secolare quella del Carnevale a Borgo San Lorenzo che da anni porta in piazza nel periodo che precede la Quaresima, carri, trenini, barchette su cui bambini, ma non solo, possono vivere in maschera l’atmosfera di carnevale. Concerti, bande, spettacoli, truccabimbi fanno da contorno nelle quattro domeniche che precedono il martedì grasso, ultima uscita dei carri. Una manifestazione molto sentita negli anni 60-80 del secolo scorso e che dopo un periodo di calo sta nuovamente crescendo grazie all’impegno del Comitato Carnevale.

 

5,12,19,26 febbraio e 5 marzo

CARNEVALMARLIA

Dove: Capannori (LU) – Loc. Marlia  Quando: 5,12,19,26 febbraio e 5 marzo

Per info: www.facebook.com/CarnevalMarlia   comitato@carnevalmarlia.it

Allegria in primo piano anche quest’anno, a Marlia, con cinque domeniche di trambusto e musica grazie allo storico Carnevale di Marlia. Uno dei carnevali più antichi, che nasce nei primi del 900 quando il carro era solo una macchina “vestita”, ma che negli anni si è evoluto fino a compiere vere e proprie opere d’arte espresse dai maestri cartapestai di Marlia. Quattro i carri in competizione per aggiudicarsi l’ambita “Palma”, Ma tutti cederanno il passo a Marillone, la maschera che rappresenta la manifestazione e che sfilerà per prima. Il Comitato CarnevalMarlia pensa ai bambini anche in questa edizione, garantendo loro tanto divertimento e giochi, animazioni, canzoni, ma anche un biglietto omaggio, per il sorteggio di  giochi e biciclette in ogni domenica di Carnevale. Naturalmente è d’obbligo salire sul palco e, soprattutto …divertirsi assolutamente!!!

 

CARNEVALE DI FOIANO

Dove: Foiano della Chiana (AR)  Quando: 5,12,19,26 febbraio e 5 marzo

Per info: www.carnevaledifoiano.it  info@carnevaledifoiano.it  Tel. 349.8734595

A Foiano della Chiana  il Carnevale si costruisce tutto l’anno, si vive ogni giorno. Nato nel 1539 si può annoverare tra i più antichi d’Italia, quando allora i carri non erano di cartapesta e non rappresentavano ardite allegorie. Erano semplici carrozze del paese e “carri matti” che, armati di sacchi di lupini, castagne e baccalà, ne gettavano manciate alla gente assiepata lungo il percorso. Da allora il rito carnevalesco si è evoluto verso forme più moderne con fantasmagoriche allegorie di eventi mondiali, caricature di uomini politici, sceneggiature di film o di fantasie popolari. Il pagliaccio di Foiano è una maschera burlona da gettare tra le fiamme, un simbolo arcaico della civiltà contadina, che inneggia alla rinascita celebrando la scomparsa delle tenebre e del passato. I cantieri del “Carnevale di Foiano” sono l’anima della manifestazione, una passione di molti che riescono a creare vere e proprie opere d’arte, un lavoro di tutto l’anno che si consuma in poche domeniche di puro divertimento e tanti eventi in uno.

 

CARNEVALETTO DA TRE SOLDI

Dove: Orbetello (GR) Quando: 5,12,19,26,28 febbraio e 5 marzo

Per info: www.carnevaletto.it  info@carnevaletto.it Tel.0564.868039-339.2990461

Ritorna il Carnevaletto con la 48a edizione. Apertura della manifestazione domenica 5 febbraio con un grande spettacolo ed il proclama di Re Carnevale e l’allegria del gruppo folkloristico brasiliano Carioca Dance Ballet. Anche quest’anno una manifestazione ricca di sorprese e novità tra le quali da questa nuova edizione la presenza di due categorie per i carri allegorici e l’aggiunta nella prima categoria di un nuovo rione, Orbetello centro. Quest’anno, appunto, si partirà domenica 12 febbraio con i carri che sfileranno tutte le domeniche fino al 5 marzo. Ci sarà poi la notturna del martedì grasso, 28 febbraio, e la novità dell’arrivo di Re Carnevale che avverrà domenica 5 febbraio. Nei cinque gruppi di carri si sta lavorando alacremente per essere pronti al primo appuntamento e già trapela qualche idea su quelli che saranno le “opere” presentate. Da Albinia, quest’anno, si tornerà alla carica con un “Sentite Condoglianze” alla signora Italia, titolo tutto un programma che punterà sulla satira politica riguardo al confuso panorama nazionale. Dal rione Neghelli piu riserbo, anche se si sa che stanno lavorando ad un carro che sarà caratterizzato da angeli e demoni, tra loro in contrapposizione. Orbetello scalo si presenterà con un carro sul tema dei cartoni animati anni 80, tipo Goldrake ed Heidy, mentre Fonteblanda sfilerà con il fumetto Super Mario. Infine la matricola Orbetello centro che presenterà “Moulin Lagoon” e si ispirerà al Moulin Rouge con la presenza di tante ballerine.

 

10-12, 19, 23, 24-28 febbraio

CARNEVALE DI VIAREGGIO – LE FESTE RIONALI

Dove: Viareggio (LU)  Quando: 10-12,19,23, 24-28 febbraio

Per info: http://viareggio.ilcarnevale.com  info@ilcarnevale.com  Tel. 0584.58071

La festa del Carnevale di Viareggio non si limita alla sfilata dei carri allegorici, essa continua nelle strade dei quartieri della città durante tutti i fine settimana del Carnevale. E’ proprio in strada che le maschere si radunano spontaneamente ogni sera per ballare e cantare tutte insieme, per perpetrare burle e concedersi piccole e grandi trasgressioni. Ogni fine settimana i quartieri ospitano a turno una grande festa in strada a cui tutti possono partecipare con o senza la maschera.
A partire dalle ore 19:00 le cucine negli stand dei rioni prepareranno piatti tipici della tradizione viareggina, mentre le orchestre, dislocate in varie zone del quartiere inviteranno tutti i presenti a danzare fino a tarda notte. Di seguito il dettaglio delle serate:

Da Venerdì 10 a Domenica 12 febbraio
ore 19:00 / 24:00
Rione Marco Polo
Viareggio, via Marco Polo, via Don Bosco, via Venezia e strade adiacenti
Grande festa lungo via Marco Polo e nei pressi della chiesa di Don Bosco, con musica e specialità gastronomiche locali.

Domenica 19 febbraio
ore 15:00 / 24:00
Rione Croce Verde (*)
Viareggio, via Garibaldi, piazza S. Antonio
Un solo giorno di festa quest’anno per l’evento carnevalesco del centro città organizzato da Croce Verde, con iniziative a partire dal primo pomeriggio per i giovanissimi carnevalari.

Giovedì 23 febbraio
ore 14:30 / 17:30 e 19:00 / 24:00
Rione Vecchia Viareggio (*)
Viareggio, via Regia e piazza S. Maria
Nell’antico quartiere della Vecchia Viareggio, ai piedi della Torre Matilde la tradizionale festa rionale del Giovedì Grasso con tanti giochi e animazioni per i bambini nel primo pomeriggio e poi festa notturna fino a tarda notte.

Da Venerdì 24 a Martedì  28 febbraio
ore 19:00 / 24:00, sabato anche 15:00 / 18:00
Carnevaldarsena
Viareggio, via Coppino e strade adiacenti. Il carnevale rionale della Darsena, con le sue cinque giornate di festa, che si concludono con Martedì Grasso, pone fine ai festeggiamenti del Carnevale. La festa per il suo brio, per l’ottima cucina e grazie all’impegno del comitato organizzativo, ha varcato per notorietà i confini regionali ed è molto partecipata anche da turisti in visita alla città e giovani residenti in altre città toscane, molti dei quali ritornano appositamente. Festa per bambini Sabato pomeriggio.

Sabato 25 febbraio
ore 15:00 / 18:00
Carneval Centro (*)
Viareggio, piazza Cavour
Un pomeriggio di festa e maschere nei pressi del mercato.

 

11-12 febbraio

CAPODANNO CINESE 2017

Dove: Prato  Quando: 11-12 febbraio

Per info: www.tempolibero.prato.it

Festeggiamenti per il Capodanno cinese: il Comune i Prato ha concesso il patrocinio per la sfilata del dragone che percorrerà le strade del Macrolotto Zero e terminerà in piazza del Comune, mentre un’altra sfilata si snoderà per le vie dell’area Macrolotto 1. L’amministrazione comunale prenderà parte alla cerimonia «Suonare la campana» che celebra l’inizio del nuovo anno presso il tempio buddista Pu Hua in piazza del Mercato nuovo.

 

11-14 febbraio

DA SAN CASCIANO CON AMORE

Dove: San Casciano Val di Pesa (FI) – Parco Dante Tacci Poggione  Quando: 11-14 febbraio

Per info: www.diessefirenze.org  segreteria@diessefirenze.org  Tel. 055.7327381

Programma: 11  febbraio, ore 18.00 Inaugurazione Mostra Fotografica, una cartolina dai luoghi più suggestivi e romantici di San Casciano; ore 19.00 Aperitivo Rock; ore 20.30 Rock Contest, le bande emergenti del territorio si sfideranno di fronte ad una giuria di esperti. 12 febbraio, ore 12.30 Pranzo delle Contrade, ore 18.30, 19.45, 21.00, 22.15 quattro turni per ESCAPE ROOM, nuovo e divertente gioco a squadre. Chiusi in uno spazio circoscritto avrete un’ora di tempo per risolvere il mistero ed evadere evitando conseguenze disastrose! Max 5 persone a turno. 13 febbraio ore 18.30, 19.45, 21.00, 22.15 quattro turni per ESCAPE ROOM. 14 febbraio, ore 19.30, Premiazione Mostra Fotografica, saranno premiati i vincitori, uno per ogni categoria: “In punta di cuore”, “Tra sbandate e cantonate” e “In Camporella”; ore 20.30, Cena con Delitto “Circo-lo Vizioso” una delle prime Compagnie toscane a portare in giro questo format. Un gruppo di professionisti che farà divertire il pubblico presente presentando un giallo che dovrà essere risolto entro la fine della serata proprio con il vostro aiuto! Una serata imperdibile insieme alla Compagnia del Giallo.

 

12 febbraio

FESTA DEL PATRONO SAN GUGLIELMO DI MALAVALLE

Dove: Castiglione della Pescaia Quando: 12 febbraio

Per info: www.tuttomaremma.com

Come ogni anno la domenica più vicina al dies natalis di San Guglielmo di Malavalle, il 10 febbraio, a Vetulonia si festeggia il patrono, portando i suoi simboli (le armi, lo stendardo, il dipinto e la reliquia) in processione per le vie del paese. Programma: h. 15.00 Benedizione degli stemmi di San Guglielmo nella piazza di fronte la chiesa di S. Simone e Giuda e passaggio dalla contrada di S. Guglielmo a quella del Borgo con piccola sfilata storica. A seguire nella piazza antistante il Museo la contrada del Borgo festeggerà con prodotti tipici e soprattutto con le tradizionali CIALDE di Vetulonia. In caso di maltempo il rinfresco si svolgerà alla Casa del Popolo.

 

12,18,26 e 28 febbraio

40° CARNEVALE DI PAPERINO

Dove: Prato – Loc. Paperino  Quando: 12,18,26 e 28 febbraio

Per info: www.carnevaledipaperino.it  ilcircolodipaperino@gmail.com   Tel.0574.540192

Il Carnevale di Paperino compie 40 anni. Passano gli anni ma non la voglia di mascherarsi. Dai carri arrangiati del ’77 che rappresentavano il mondo contadino mentre il paese stava diventando artigianale, si è giunti a delle vere e proprie scenografie su carro. Dai vestiti che ironizzavano su caratteristiche di alcuni personaggi reali, si è arrivati a privilegiare forme e colori dei vari e numerosi gruppi mascherati. Dai tamburi si è passati prima alla banda, poi all’impianto stereo con le casse lungo tutto il paese, a cui è stata aggiunta negli ultimi anni l’animazione direttamente dal terrazzo del Circolo. Aggregazione, scambio, coinvolgimento, partecipazione. La manifestazione è nata da queste esigenze e, proprio per questo probabilmente, è diventata sempre più grande. Il paese farà festa nell’unico modo in cui sa farlo. L’appuntamento è per il 12, il 18, il 26 e il 28 febbraio. A Paperino, lì dove fanno il Carnevale. Martedì Grasso ingresso libero ore 15:00 circa con animazioni varie

 

12 e 19 febbraio

CARNEVALE DEI FIGLI DI BOCCO

Dove: Castiglion Fibocchi (AR)   Quando: 12 e 19 febbraio

Per info: www.carnevaledeifiglidibocco.it  figlidibocco@katamail.com   Tel.339.6682186

Carnevale che attira migliaia di turisti da tutta Italia e che richiama nelle sue fattezze e nella maestosa eleganza quello di Venezia. La forza di questo evento risiede soprattutto nello sfarzo e nella straordinaria bellezza di costumi e maschere, le splendide maschere barocche che, sfilando per il borgo medievale, creano un’atmosfera davvero unica. Sono circa 200 i figuranti che ogni anno prendono parte a questa suggestiva manifestazione e che, grazi ai loro splendidi costumi artigianali, impersonano i personaggi più diversi: dall’Araldo all’Amorino, da Sherazade alle Fate, da Arlecchino alla Regina di Cuori. Il protagonista di tutte loro, il vero re del Carnevale, è Re Bocco, colui che apre le porte del Castello e racconta le storie della corte. La prima manifestazione ufficiale è domenica 12 febbraio con l’apertura degli stand gastronomici la prima uscita delle maschere, il concorso fotografico del Carnevale, l’apertura del Carnevale da parte di Re Bocco e tanti altri eventi che daranno vita a una giornata indimenticabile. Il gran finale sarà domenica 19 febbraio in cui agli eventi precedenti si uniranno la meravigliosa sfilata delle maschere, gli spettacoli degli sbandieratori, la proclamazione della maschera vincitrice e la chiusura ufficiale del carnevale, accompagnata dall’immancabile distribuzione della pastasciutta, una tradizione tipica carnascialesca in uso già dallo scorso secolo.

 

12,19 e 26 febbraio

CARNEVALE DEI PICCOLI

Dove: Seravezza  (LU)  Quando: 12, 19 e 26 febbraio

Per info: www.prolocoseravezza.it  ufficioinformazioni@prolocoseravezza.it Tel.0584.757325

Durante il Carnevale dei Piccoli ci saranno gli immancabili carri allegorici che, dalle 14:30, attraverseranno il centro storico di Seravezza, trasmettendo tanta allegria a grandi e bambini. Il Carnevale dei Piccoli è organizzato dalle Pro loco di Seravezza con la collaborazione dell’amministrazione comunale. Questa manifestazione vanta una lunga tradizione e da anni anima il periodo carnevalesco della Versilia.

 

CARNEVALE DI MONTEMURLO

Dove: Montemurlo (PO)  Quando: 12,19 e 26 febbraio

Per info: www.facebook.com/montemurlo.eventi  www.comune.montemurlo.po.it  Tel.0574.5581

Tre domeniche in cui la goliardia carnevalesca animerà altrettanti luoghi del territorio comunale. Il programma del Carnevale di Montemurlo, infatti, prevede i corsi mascherati a Bagnolo, il 12 febbraio dalle 15:00 alle 18:00 con sfilate di carri allegorici e mascherine. Percorso: via Giotto, via Lippi, via Montalese, rotonda di via Labriola, via Pistoia, Piazza Bini, via Labriola, via Montalese, via Lippi e conclusione su via Montalese di fronte al Circolo Gelli. La domenica successiva sarà la volta della frazione di Oste, sempre dalle 15:00 alle 18:00 con il seguente percorso: piazza Amendola, via Curiel, via Balducci, via Oste, via Puccini e Piazza Amendola (da ripetere più volte). Domenica 26 febbraio il Carnevale si terrà nel centro di Montemurlo, dalle 15:00 alle 18:00 con il seguente percorso: piazza Contardi, via Contardi, via Montalese, via Garibaldi, via Indipendenza, via Matteotti e via Montalese e conclusione nella piazzetta dell’edicola (con il giro finale attorno a Piazza della Libertà da ripetere più volte). Il Carnevale di Montemurlo è organizzato dall’amministrazione comunale della cittadina toscana.

 

CARNEVALE DI SAN MAURO A SIGNA

Dove: San Mauro a Signa (FI) Quando: 12,19 e 26 febbraio

Per info: www.prolocosigna.it  info@prolocosigna.it  Tel.055.8739048 – 055.8790183

Tornano a sfilare i coloratissimi e fantasiosi carri allegorici che hanno fatto divertire e mascherare ormai tre generazioni di bambini! Si tratta di una sfilata di carri allegorici (circa 5/6) con animazione diversa ogni domenica con banda musicale, majorette, scuola di ballo e vari gruppi mascherati. Le vie del paese di San Mauro, a pochi chilometri da Signa, si animeranno con corsi mascherati, trenini del carnevale, giostre e stand gastronomici, per offrire a grandi e piccini tre domeniche di divertimento assicurato.

 

CARNEVALE ARETINO ORCIOLAIA

Dove: Arezzo Quando: 12, 19 e 26 febbraio

Per info: www.carnevalearetino.it  FB Carnevale orciolaia Tel.0575.28353

Come ogni anno, il centro storico aretino ospiterà tanti carri allegorici e divertimenti per tutte le età. Il programma del Carnevale Aretino Orciolaia prevede la sfilata dei carri allegorici per le vie di Arezzo, in compagnia di centinaia di grandi e bambini in maschera. A divertire i più piccoli, poi, ci penseranno anche i trenini. Al Carnevale Aretino Orciolaia il divertimento è “obbligatorio” ma alcune cose sono vietate, come le bombolette spray e i manganelli. In questo modo tutti si spasseranno e nessuno si farà male! Il Carnevale Aretino Orciolaia è organizzato dall’omonimo comitato in collaborazione con i tanti volontari che ogni anno prendono parte alla manifestazione.

 

CARNEVALE SAVINESE

Dove: Monte San Savino (AR)  Quando: 12, 19 e 26 febbraio

Per info: FB Comitato Carnevale Savinese

Tre giornate all’insegna del divertimento nel piccolo borgo toscano, dove protagonisti assoluti saranno i bambini mascherati. Il programma del Carnevale Savinese prevede i corsi mascherati per bambini e adulti a partire dalle 15:00. Il lungo corteo di maschere e coriandoli rallegrerà le vie del centro storico di Monte San Savino. Oltre ai carri allegorici, poi, ci saranno alcune mostre tematiche, la musica live e l’immancabile truccabimbi. Non mancheranno, infine, i gustosi dolci del periodo carnevalesco. Il Carnevale Sangiovannese è organizzato dall’omonimo comitato in collaborazione con alcuni enti e associazioni locali. L’ingresso è gratuito e sarà assolutamente vietato usare le bombolette spray.

 

12,19,26 e 28 febbraio

CARNEVALE DI DICOMANO 2017

Dove: Dicomano (FI) Quando: 12,19,26 e 28 febbraio

Per info: corellino@virgilio.it  Tel.340.7358597

Il Carnevale di Dicomano ha una storia che nasce ormai 53 anni fa, quando il presso la Pieve di Santa Maria  a Dicomano nasce il primo carro allegorico sotto la guida del parroco di allora. Tutti si ricordano che il primo carro si chiamava Fort Apache e che era animato da ragazzini travestiti da cowboy. Da allora l’entusiasmo non si è mai spento, anzi, è addirittura cresciuto, non solo nel numero di carri e di maschere ma anche di eventi e di intrattenimenti, che soddisfano piccoli e grandi. Non mancheranno quindi sfilate allegoriche e gruppi mascherati oltre a bande musicali cabaret e spettacoli canori. Saranno a vostra disposizione anche ricchi stand gastronomici.

 

CARNEVALE PIETRASANTINO

Dove: Pietrasanta (LU)  Quando: 12,19,26 e 28 febbraio

Per info: www.comune.pietrasanta.lu.it  Tel.0584.795520

Nella città dell’arte e degli artisti, nota sin dall’antichità per le sue maestranze artigiane capaci di ricavare dal marmo mirabili opere che ornano monumenti di tutto il mondo, anche la popolare festa del Carnevale trova la sua ideale collocazione. Da Michelangelo sino a Botero, la creatività è di casa in Versilia, angolo della Toscana, racchiuso tra il mare e le preziose Alpi Apuane da cui si estraggono preziosi marmi. La manualità scultorea si traduce anche in carri allegorici che ogni anno, in un circuito del centro storico, tornano a sfilare portando gioia e colore insieme a decine e decine di persone, di ogni età, che ballano in maschera. Il motore del Carnevale Pietrasantino sono le contrade, ben 10, in cui si riconoscono i principali quartieri della città e del territorio comunale: Lanterna, Brancagliana, Antichi Feudi, Marina, Strettoia, Valdicastello, Pontestrada, Pollino-Traversagna, Africa-Macelli, Collina. Si sfidano a teatro per la migliore canzone a tema carnevalesco, sul teatro dialettale, sulla maschera e sul carro allegorico. Una competizione che si accende in città coinvolgendo tutti in una grande festa. 12,19, 26 febbraio, dalle ore 15.00 alle ore 17.30, Corsi mascherati in Piazza Matteotti, Via Provinciale Vallecchia, Viale San Francesco, Viale Marconi; il 28 febbraio, in Piazza Matteotti, Carnevale dei Bambini, sempre dalle 15.00 alle 17.30.

 

12,19,26 febbraio e 5 marzo

CARNEVALE SULLE DUE RIVE

Dove: Vinci (FI) – Loc. Spicchio e Sovigliana  Quando: 12,19, 26 febbraio e 5 marzo

Per info: www.carnevalesulledurerive.it  info@carnevalesulleduerive.it  Tel. 347.7282591

Sovigliana offre da molti anni, uno dei corsi mascherati della Toscana maggiormente apprezzato da grandi e piccini. Una manifestazione nata quasi per caso e mantenuta in vita dalla passione dei soci del Comitato Carnevale Sulle Due Rive, che con impegno, amore e fantasia, in tutti questi anni, si sono sempre migliorati fino a rendere questo carnevale unico e speciale. Alla costruzione dei carri del carnevale di Spicchio e Sovigliana partecipano fabbri, falegnami, pittori, elettricisti e non solo, che mettono a disposizione il loro tempo libero per mettere in pratica le fantasie del carnevale. Il carnevale di Spicchio e Sovigliana è famoso per i suoi carri di dimensioni notevoli, che offrono accoglienza a tutti coloro che partecipano, infatti su di essi possono salire bambini, genitori e nonni, per un divertimento assicurato. I corsi mascherati del carnevale di Spicchio e Sovigliana si svolgono sul Viale P. Togliatti, un viale che si presta a questo tipo di manifestazione.

 

15 febbraio scadenza iscrizioni

CRAZYRUN5

Dove: Monteriggioni (SI) – Check Point 0, partenza Quando: 15 febbraio scadenza iscrizioni

Per info: www.crazyrun.org staff@crazyrun.org  Tel. 333.2391392-338.6602729

Se fossimo in Inghilterra la potremo definire “not a common car race”, seguendo l’aplomb britannico ma siccome siamo italiani, Crazyrun è senza dubbio la corsa più pazza del mondo! Avventura e Adrenalina, questi i caratteri di Crazyrun, già pronta per lanciare la quinta edizione per il 2017, in programma per il 13-14 maggio 2017 con partenza in Toscana.

Per chi ancora non la conoscesse, Crazyrun è una gara “imprevedibile” che riporta i partecipanti a provare emozioni che il mondo digitale ci ha fatto dimenticare, un weekend dove un sano spirito goliardico entra in gioco senza freni (ma solo quelli emotivi, si tratta di una gara dove è obbligatorio rispettare il Codice della strada!).  L’intero evento è caratterizzato dalla passione per i motori e da un lifestyle che consente ai team di visitare mete uniche e ricercate, tra monumenti storici elegantemente crazy, paesaggi collinari e città d’arte. Una gara di genere adventure che raccoglie fan in tutta Europa e coinvolge sempre più pubblico, che ogni anno si incontra per le strade più belle d’Italia per seguire i fantasiosi team che sfrecciano davanti a loro o in video, grazie alla partnership con Sky Sport HD. La gara si svolge attraverso un percorso di regolarità a tappe su strade aperte al pubblico e nel rispetto del Codice della Strada per un totale di circa 500 chilometri (250 al giorno) con 10 checkpoint per 10 tappe selettive. L’universo Crazyrun è composto, oltre che da splendide strade da percorrere ed appassionanti enigmi da risolvere, anche da una sana passione per il lifestyle: il pernottamento è rigorosamente previsto in hotel di lusso con spa, mentre il Crazyrun Party del sabato sera si svolge in un Top Club con DJs internazionali.

 

 

17 febbraio

CALCIO STORICO FIORENTINO: LA PARTITA DELL’ASSEDIO

Dove: Firenze – Piazza Santa Croce Quando: 17 febbraio

Per info: Tel. 055.2616055

Il 17 febbraio 1530 Piazza Santa Croce divenne teatro di una delle più importanti sfide lanciate dalla Repubblica Fiorentina all’imperatore Carlo V, quando la popolazione assediata da molti mesi dalle truppe imperiali, si cimentò in una partita di calcio, dando l’impressione di non considerare l’esercito dell’Impero degno di attenzione. Il Comune di Firenze in collaborazione con l’Associazione 50 minuti e il Calcio Storico Fiorentino, segna questa data come la vera rievocazione storica alla quale si riferiscono le gesta dell’istituzione storica del Giuoco del Calcio fiorentino. Programma:

ore 14.30 partenza del corteo dal Palagio di Parte Guelfa verso Piazza Santa Croce

ore 15 arrivo del corteo, ingresso nella chiesa e benedizione dell’autorità religiosa

ore 15.30 ingresso in campo del corteo e sbandierata

ore 15:45 Inizio della partita rievocativa di Calcio fiorentino

ore 16:35 Termine della partita e rientro del corteo storico al Palagio di Parte Guelfa con lo stesso percorso dell’andata.

 

18 febbraio

RICORDO DI ANNA MARIA LUISA DE’ MEDICI ELETTRICE PALATINA

Dove: Castelfiorentino  (FI) – Corso Giacomo Matteotti Quando: 18 febbraio

Per info: www.comune.fi.it  Tel.055.2616055

Firenze è ancora oggi, per i suoi abitanti e per il mondo intero, lo scrigno di tante gioie d’arte grazie ad una donna, ad una fiorentina di tanti anni fa, Anna Maria Luisa de’ Medici (1667-1743), l’ultima Gran Principessa di Toscana, unica figlia nata dal matrimonio fra il Granduca Cosimo III e Marguérite-Louise d’Orléans, alla quale, dopo la morte del fratello Gian Gastone, toccò in sorte l’arduo compito di dovere traghettare il Granducato di Toscana da un governo mediceo ad uno “straniero” con a capo la famiglia franco–austriaca dei Lorena. Anna Maria Luisa, nota anche col titolo di Elettrice Palatina, che gli spettava a seguito del matrimonio, nel 1691, con l’Elettore Palatino Johann Wilhelm von der Pfalz-Neuburg di casa Wittelsbach (1658-17 16), cedette il governo della Toscana ma non i beni d’arte che per secoli i Medici avevano collezionato, lasciandoli alla città di Firenze. Il Comune di Firenze ricorda Anna Maria Luisa de’ Medici con un corteo storico, che si snoda dal Palagio di Parte Guelfa (h 10.40), percorre le vie del centro per accompagnare le Autorità Comunali alle Cappelle Medicee dove alle ore 11 sarà deposto un omaggio floreale.

 

CARNEVALINO. FESTA DI CARNEVALE PER RAGAZZI DI VICCHIO

Dove: Vicchio  (FI)  Quando: 18 febbraio

Per info: Tel.055.8439225

Carnevalino. Festa di Carnevale per ragazzi – maschere e colori per le strade del paese. La piazza, completamente a disposizione dei bambini e dei ragazzi in maschera, sarà animata da un carro allegorico e dal trenino del Carnevale di Dicomano.

 

18-19 febbraio

LO SBARACCO MASCHERATO

Dove: Castelfiorentino  (FI) – Corso Giacomo Matteotti Quando: 18-19 febbraio

Per info: Tel.0571.686341

Lo Sbaracco: edizione del periodo di Carnevale del mercatino delle occasioni con i negozi che escono in piazza
A partire da sabato mattina in concomitanza con il mercato settimanale, i commercianti daranno vita a “Lo Sbaracco”, appuntamento di fine stagione nel quale il centro storico si trasformerà in un grande bazar all’aperto alla ricerca della “grande occasione”. Di fronte ai loro negozi, e nella veste insolita di venditori ambulanti, i commercianti del centro allestiranno infatti numerosi banchi lungo i quali si potrà rovistare liberamente tra prodotti di marca e di qualità, a prezzi stracciati: capi di abbigliamento, articoli per la casa, prodotti per l’igiene personale, profumeria, ecc..

 

18-28 febbraio

CARNEVALE DI SESTO FIORENTINO – IL PAESE DEI BALOCCHI

Dove: Sesto Fiorentino (FI) Quando: 18-28 febbraio

Per info: www.prolocosestofiorentino.it  prolocosesto@gmail.com Tel.331.3447471-331.3447457

Non il solito Carnevale di maschere ma una grande festa nel “Paese dei Balocchi” collodiano rivolta alle famiglie e ai ragazzi, con animazioni, giochi, sapori tradizionali, cultura e concorsi, che rendono questo un carnevale diverso da tutti gli altri. Pinocchio è il tema del Carnevale sestese, proprio nei luoghi in cui Collodi ha ambientato diversi degli episodi della celebre fiaba del burattino di legno. Per dieci giorni, dal 18 al 28 febbraio, le strade, le piazze e le attività di Sesto Fiorentino, si trasformeranno infatti nel “Paese dei balocchi” per i ragazzi e le loro famiglie. Non solo coriandoli ma soprattutto attività ed eventi da vivere con la gioia del carnevale. I corsi mascherati popoleranno il centro della città nei pomeriggi delle due domeniche, 19 e 26 febbraio; gli odori e i sapori del carnevale invaderanno le strade, i bar e i ristoranti; Piazza IV Novembre ospiterà animazioni, giochi e fiabe per i più piccoli. E ancora degustazioni di cioccolata, concorsi per la migliore maschera, spettacoli teatrali, concerti e veglioni.

 

19 febbraio

RADUNO D’AUTO D’EPOCA – CARNEVALE RUGGENTE A VIAREGGIO

Dove: Viareggio (LU) Quando: 19 febbraio

Per info: segreteria@promo-terr.it  fb Promo-Terr

Carnevale alternativo organizzato da Promo-Terr, si svolgerà in piazza Mazzini  con un bel raduno di auto d’epoca dove sarà assegnato il premio alla macchina meglio equipaggiata secondo il tema del concorso inerente al carnevale. La giornata procederà a Villa Borbone dove saranno possibili visite guidate e si concluderà con spettacolo musicale.

 

19 e 26 febbraio

CARNEVALE FOLLONICHESE

Dove: Follonica (GR)  Quando: 19 e 26 febbraio

Per info: www.carnevalefollonichese.it  info@prolocofollonica.it  Tel. 0566.52012

Un programma ricchissimo per festeggiare i 50 anni del Carnevale di Follonica che proseguirà fino al 28 febbraio, ma che inizia molti mesi prima, un anno intero, e che vede impegnate oltre mille persone. Sono previsti anche appuntamenti speciali come: lo spettacolo del Teatro Off,  la mostra  storico fotografica su alcuni protagonisti di questo lungo periodo carnevalesco, gli eventi legati al mare come i trofei di pesca subacquea in apnea e le regate veliche delle classi Laser e Optimist, gli aspetti sociali come il Carnevale dei Bambini, degli anziani, dei diversamente abili. Quest’anno una novità sarà l’alzabandiera Carnevalesca sui pennoni di piazza a mare e al termine delle sfilate lo spettacolo pirotecnico, alla foce della gora.  Ecco il programma di dettaglio delle sfilate: Domenica 19 febbraio 2017, Ore 14.30 Sfilata Carri Allegorici e Mascherate a terra. Circuito cittadino lungo mare Carducci con la partecipazione dell’Associazione Riolab e Le Api di Riotorto, del Gruppo Follonichese “Carnevalando” e la Street Band di Arcidosso Ore 19.30 Cena libera – Giro Pizza. Ore 21.00 Veglionissimo delle Reginette Hotel Letizia – Via Vecchia Aurelia Rondelli con Proclamazione Reginetta ed elezione delle MISS Carnevale 2017. Domenica 26 febbraio 2017, Ore 14.30 Sfilata Carri Allegorici e Mascherate a terra. Circuito cittadino lungo mare Carducci con la partecipazione della Filarmonica “G. Puccini” di Follonica, del Gruppo Follonichese “Carnevalando” e Premiazione miglior Carro e migliore mascherata a terra Ore 17.30 Rogo di Re Carnevale sul mare Ore 18.30 Spettacolo Pirotecnico 50° Edizione alla foce della Gora. In caso di maltempo sfilata supplementare domenica 5  MARZO 2017 e/o successive

 

19,26 e 28 febbraio

CARNEVALE DA FAVOLA

Dove: Monsummano Terme (PT) Quando: 19, 26 e 28 febbraio

Per info: rettoria@cristoredentore.it  www.carnevaledafavola.it

Nella piazza e nel salone della Chiesa del Cristo Redentore a Le Case di Monsummano, vi aspettano tre giornate di sana allegria e puro divertimento fra giochi, animazioni, balli e le coloratissime maschere dei bambini. Ogni anno il carnevale sarà dedicato ad un tema “da favola”, orario dalle 14,30 in poi.

 

CARNEVALE MEDIEVALE DI CALENZANO

Dove: Calenzano Alto (FI)  Quando: 19,26 e 28 febbraio

Per info: Tel.055.8396523

Sfilata di carri allegorici e maschere da Piazza Umberto I° per le vie del paese. La partenza sarà alle ore 14,30 in Piazza Umberto I a Rufina, da cui i carri si muoveranno fino a piazza Pertini, attraversando le vie di Montebonello. La manifestazione è organizzata dalla Compagnia della Torre di Montebonello.

 

CARNEVALE RUFINESE

Dove: Rufina (FI) Quando: 19,26 e 28 febbraio

Per info: Tel. 055.8396523

Sfilata di carri allegorici e maschere da Piazza Umberto I° per le vie del paese. La partenza sarà alle ore 14,30 in Piazza Umberto I a Rufina, da cui i carri si muoveranno fino a piazza Pertini, attraversando le vie di Montebonello. La manifestazione è organizzata dalla Compagnia della Torre di Montebonello.

 

CARNEVALE SANGIOVANNESE

Dove: San Giovanni Valdarno (AR)  Quando: 19,26 e 28 febbraio

Per info: FB Società del carnevale sangiovannese

Come ogni anno, il centro della cittadina toscana festeggerà il periodo carnevalesco con le immancabili maschere e tanta allegria. Il programma del Carnevale Sangiovannese prevede la partenza dei corsi mascherati alle 15:00. Ad appassionare i partecipanti, poi, ci sarà anche un concorso che premierà le maschere e i gruppi mascherati più belli. Il Carnevale Sangiovannese è organizzato dalla Società del Carnevale Sangiovannese, dal Comune e dalla Pro loco di San Giovanni Valdarno.

 

19,26 febbraio e 5 marzo

CARNEVALE RIO DE VALENZATICO

Dove: Valenzatico-Quarrata (PT) Quando: 19, 26 febbraio a Valenzatico – 5 marzo a Quarrata

Per info: vedi spazio pag. 50

31a edizione di un carnevale in costante crescita sia per partecipazione che per qualità artistica, frutto di un serio impegno da parte degli organizzatori, i carristi, gli scenografi, i figuranti, e, più in generale, tutti gli abitanti della frazione del comune di Quarrata, Valenzatico. Due pomeriggi (19 e 26 febbraio orario 14,00-19,00) di sfilate con carri allegorici accompagnati dalla musica festosa della banda musicale per le  vie di Valenzatico, mentre domenica 5 marzo ci sarà il classico appuntamento a Quarrata per le vie e le piazze del centro con inizio alle ore 15,00 e termine alle ore 20,00. I temi di questa edizione, preceduti dall’ingresso trionfale del carro di Coriandolo (simbolo storico di questo carnevale), saranno rappresentati dai tre carri in concorso:”Bri-Heidi”, “Star Wars” e “Pirati…alla deriva!” ai quali si aggiungeranno altri tre carri sui quali potranno salire i bambini. Il carro vincitore sarà decretato dal maggior numero di tagliandi (precedentemente distribuiti al pubblico) che saranno sommati alla valutazione della giuria tecnica. Divertimento a non finire e gioia di stare insieme aiutando persone e associazioni grazie al ricavato dei proventi, questo è lo spirito del Carnevale di Valenzatico. Si ricorda che l’ingresso  gratuito. I bambini interessati a sfilare su uno dei tre carri possono mettersi in contatto con i seguenti referenti: per “Bri-Heidi” con Elena 333.3141150 e Lea 334.6610341; per “Star Wars” con Martina 333.5296134 e Barbara 338.5953974; per “Pirati…alla deriva!” con Sonia 333.8700946 e Elisa 320.0108043.

 

24-26 febbraio

MOTORADUNO DI CARNEVALE

Dove: Viareggio (LU) – Piazza Maria Luisa  Quando: 24-26 febbraio

Per info: www.motoperla.com  Tel. 0584.962626

Evento consolidato che gode del patrocinio della Provincia di Lucca, del Comune di Viareggio, della Fondazione carnevale e la collaborazione di SALT e Aci Lucca. Il fitto programma di appuntamenti ha come obiettivo quello di far conoscere agli ospiti delle due ruote i luoghi più caratteristici del territorio versiliese regalando loro una vacanza memorabile, grazie anche ad itinerari studiati ad hoc in cui sono previste sia visite di carattere culturale, sia eventi ricreativi e manifestazioni goliardiche legate al carnevale. Il raduno è aperto a qualsiasi tipo di moto.

 

25 febbraio

SANCARNIVAL PARTY

Dove: San Casciano Val di Pesa (FI) – Parco Dante Tacci Poggione  Quando: 25 febbraio

Per info: http://lnx.laboratorioamaltea.org Tel. 393.9829857

La festa più colorata che ci sia, l’evento più atteso dell’anno, il momento in cui ci si libera dai “lacci quotidiani” dando libero sfogo al divertimento e alla gioia di vivere. Il “Carnevale Sancascianese” inizia con questo evento dove tutti i giovani (e perché no, anche i meno giovani) liberano la propria creatività e indossano le maschere più originali! Una vera e propria gara alla “maschera più bella”, la “più originale”, la “più brutta”, la miglior “maschera di gruppo” … con ricchi premi per i più ingegnosi. Il gioco e la fantasia domineranno questa notte magica che, come di consuetudine, si svolgerà sotto il proverbiale “tendone”, allestito per l’occasione, su uno dei più caratteristici luoghi di San Casciano: il Parco Dante Tacci, altrimenti noto come il “Poggione”.

26 febbraio

CARNEVALE DEI BAMBINI DI CERTALDO ALTO

Dove: Certaldo Alto (FI)  Quando: 26 febbraio

Per info: Tel.0571.661265 – 335.6988480

Festa di carnevale con giochi per i bambini nel borgo di Certaldo Alto: dalle 15 alle 18 nelle piazzette saranno organizzati giochi a tema per i ragazzi.

 

CARNEVALE MEDIEVALE DI CALENZANO

Dove: Calenzano Alto (FI)  Quando: 26 febbraio

Per info: www.atccalenzano.it  info@atccalenzano.it  Tel.055.0502161

Un variopinto corteo di personaggi in maschera provenienti da tutte le contrade del Borgo di Calenzano arriverà in Piazza Vittorio Veneto per il saluto alla voce e gli sbandieramenti di rito al fantoccio di “Re Carnevale”, che verrà incendiato. I figuranti si esibiranno per le vie del Castello di Calenzano Alto con giochi, mercatino, banchi alimentari, intrattenimenti storici, falconeria, giocolieri e molto altro ancora. La festa inizia alle 14 con un corteo storico e la presentazione delle 11 contee che si sfideranno a colpi di antichi giochi di squadra. La manifestazione si chiuderà con la proclamazione della contea vincitrice e il tradizionale rogo di Re Carnevale.

 

CARNEVALE DEI BAMBINI

Dove: San Casciano Val di Pesa (FI) Quando: 26 febbraio

Per info: Tel. 055.8256388

Colori, maschere, stelle filanti per le vie del paese con e per i bambini. Il Carnevale di San Casciano sarà dedicato quest’anno al divertimento dei più piccoli. Un’intera giornata di festa da allestire nel cuore storico di San Casciano con il coinvolgimento dei cittadini e delle famiglie, con un trenino e un carro itinerante e animato. Saranno organizzati giochi, gare, sfilate e altri intrattenimenti a cura della Pro Loco di San Casciano.

 

CARNEVAL FORNOLI 2017

Dove: San Casciano Val di Pesa (FI) – Parco Dante Tacci Poggione  Quando: 26 febbraio

Per info: FB IL Mammalucco – Associazione culturale  ilmammalucco@gmail.com

L’edizione di quest’anno, la quinta, si intitola “CARNEVAL FORNOLI….DIMMI COSA MANGI!” Le scuole sono invitare a interpretare e rappresentare liberamente il tema proposto, che suggerisce la conoscenza di specialità gastronomiche locali e non, piatti tipici delle Regioni nazionali o delle Nazioni del Mondo, il loro legame con le tradizioni, le feste di ogni tipo, le leggende, le usanze e i costumi.

 

26 febbraio e 5 marzo

IL CARNEVALE DEI GOLOSI

Dove: Borgo a Buggiano  Quando:  26 febbraio e 5 marzo

Per info: www.comune.buggiano.pt.it

Nei giorni 26 Febbraio e 5 Marzo il Borgo si riempirà di stelle filanti, coriandoli, colori e risate di tantissimi bambini, tutto condito con allegria e i buonissimi bomboloni! Non mancheranno anche delle novità per questa edizione del carnevale, infatti il 26 febbraio il carnevale si svolgerà in Piazza del Popolo, il 5 marzo vedremo tutto Corso Indipendenza, piazza Coluccio Salutati, Corso Matteotti riempirsi delle maschere itineranti, gonfiabili, banchetti con tantissime prelibatezze che faranno venire l’acquolina in bocca a grandi e piccini!! Sarà un momento di festa per tutto il paese, dove possiamo tornare tutti un po’ bambini, perdendoci tra i profumi delle prelibatezze dolci, i colori delle stelle filanti e la pioggia infinita di allegria dei coriandoli!

 

1 marzo

FESTA DELLA SALACCA

Dove: San Giovanni Valdarno (AR) Quando: 1 marzo

Per info: www.prolocosangiovannivaldarno.it Tel.055.943748

In ordine di tempo ecco la “Salacca”, festeggiata il giorno successivo al carnevalesco Martedì Grasso. Sulla riva destra dell’Arno si consumano dolci e piatti a base dell’acciuga salata (la “salacca”, appunto) una cui riproduzione in cartapesta veniva tradizionalmente bruciata alla fine della festa. In questi ultimi anni, le “salacche” realizzate per l’occasioni da artisti locali, sono divenute talmente pregevoli a vedersi che nessuno ha più il coraggio di bruciarle.