Regolamento 9° concorso fotografico “tutto in uno scatto”
titolo: gesti d’amore in valdinievole

M&D Formazione di Guido Barlocco editore de la rivista mensile “Quello che c’è”, d’ora in poi definito “Organizzatore”, presenta l’ottavo concorso fotografico on-line denominato “Tutto in uno scatto”. La partecipazione al concorso prevede l’accettazione integrale del seguente regolamento.

ART.1 – PARTECIPAZIONE E ISCRIZIONE La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti coloro che abbiano compiuto il 18° anno di età al momento dell’iscrizione, di qualsiasi nazionalità, purché non fotografi professionisti. Non possono partecipare gli amministratori o i collaboratori a qualsiasi titolo di M&D Formazione. Il presente concorso non è soggetto ad autorizzazione ministeriale ai sensi del D.P.R. n. 430 del 26/10/2001, articolo 6. L’iscrizione avviene direttamente on line, mediante l’invio di una email all’indirizzo concorsofotografico@quellochece.com, unitamente ai seguenti dati dell’autore: nome, cognome, data di nascita, recapito telefonico, indirizzo mail, esplicitazione del soggetto fotografato e luogo in cui si trova. Ogni concorrente potrà presentare in concorso DUE SOLO FOTO. Una email di risposta confermerà l’effettiva ammissione al concorso. Le foto dovranno pervenirci inderogabilmente entro la mezzanotte di LUNEDì 2 MARZO 2020 L’organizzatore declina ogni responsabilità per eventuali problemi tecnici, errori, cancellazioni, mancato funzionamento delle linee di comunicazione che dovessero presentarsi nella trasmissione delle fotografie.

ART.2 – TEMA DEL CONCORSO Il tema del concorso è “Gesti d’amore in Valdinievole”.Le fotografie dovranno riguardare, quindi, dei gesti amorevoli  a 360° che esprimano amore, con l’accortezza essenziale che il gesto sia nel territorio della  Valdinievole, la foto deve quindi in qualche modo far capire che siamo in Valdinievole. In caso contrario la foto verrà scartata. Per esempio una foto con gesto d’amore a Pistoia sarà scartata.

ART.3 – CARATTERISTICHE DELLE FOTOGRAFIE Le foto possono essere a colori o in bianco e nero, devono essere inedite e realizzate dal concorrente stesso. Le fotografie devono essere inviate in formato digitale “jpg”, realizzate con qualsiasi dispositivo digitale di almeno 2 MPixel e di peso non superiore a 6Mb. Le fotografie dovranno riportare l’exif originale del dispositivo che le ha scattate. Visto il tema proposto, si consiglia di non adulterare in maniera evidente la propria foto con eventuali elementi di post-produzione o fotoritocco.

 ART.4 – VALUTAZIONE DELLE FOTOGRAFIE La valutazione delle foto in concorso, ai fini della premiazione finale, avverrà unicamente tramite giudizio insindacabile di una giuria tecnica nominata dall’organizzatore. La giuria si riserva di non ammettere al concorso eventuali immagini ritenute non coerenti al tema proposto. Alla fase finale del concorso verranno ammesse 30 foto; tra queste, il giorno della premiazione, ne saranno scelte 10 dalla giuria che si contenderanno il 1°, il 2° e il 3° posto in classifica. La giuria assegnerà una valutazione sulla base di criteri improntati a qualità, creatività, originalità e capacità espressiva e comunicativa rispetto alla tematica del concorso. Dal 4 marzo all’11 marzo,le foto in concorso saranno pubblicate su una apposita fotogallery predisposta sulla nostra pagina www.facebook.com/quellochecemensile  tramite la quale sarà possibile per tutti votare le foto preferite tramite lo strumento “mi piace”. Un premio speciale sarà riservato all’autore della foto con il maggior numero di “mi piace”

ART.5 – PREMIAZIONE La premiazione del concorso avverrà il 14 Marzo 2020, presso la Sala Consiliare del comune di Buggiano.. Tutti i partecipanti ammessi alla finale riceveranno comunicazione per email, all’interno della quale troveranno anche le informazioni relative al luogo e all’orario della finale. La foto vincitrice del concorso, nominata ad insindacabile giudizio della giuria tecnica, sarà pubblicata sulla machette di copertina del numero di Aprile 2020 del mensile “Quello Che C’è” Il vincitore sarà il personaggio del mese di Aprile La lista completa dei premi del concorso e dei relativi sponsor, sarà comunicata successivamente, dandone esplicita comunicazione sui nostri canali telematici: sito web, e facebook.

 ART.6 – DIRITTI E RESPONSABILITA’ DEI PARTECIPANTI Ogni partecipante è personalmente responsabile dell’oggetto delle fotografie presentate, sollevando l’organizzatore da ogni responsabilità anche nei confronti dei soggetti raffigurati nelle fotografie. La partecipazione al concorso sottintende che le immagini inviate non ledano alcun diritto di terzi. Ogni partecipante garantisce, pertanto, di aver ottenuto l’autorizzazione necessaria per le immagini che ritraggono persone e/o cose per le quali sia necessario ottenere uno specifico assenso (in particolare per i minori di età). Ogni partecipante garantisce di essere l’autore dell’immagine fotografica, di avere la proprietà esclusiva del materiale presentato e di essere interamente titolare dei diritti d’autore delle fotografie.  Ogni partecipante conserva la proprietà delle fotografie trasmesse, ma cede – senza ricompensa alcuna – il diritto d’uso non esclusivo delle immagini all’organizzatore, in qualsiasi forma e su qualsiasi mezzo o supporto, e all’utilizzo delle stesse a scopi promozionali senza l’obbligo del consenso da parte dell’autore, ma con il solo vincolo di indicarne il nome dell’autore.

 ART.7 – DISPOSIZIONI GENERALI E INFORMATIVA D. LGS. 196 / 2003 SUL TRATTAMENTI DEI DATI PERSONALI “Quello che c’è” si riserva il diritto di esporre, riprodurre, pubblicare e/o proiettare le fotografie ammesse al concorso, su tutti i canali multimediali che riterrà opportuno. Per quanto non espressamente previsto dal presente regolamento ogni decisione è rimandata all’organizzatore. Con l’adesione al concorso ogni partecipante accetta integralmente e incondizionatamente il presente regolamento. Ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003, l’invio dei dati autorizza l’organizzatore al trattamento dei dati personali forniti dai concorrenti e all’utilizzazione degli stessi per tutti gli adempimenti relativi al concorso fotografico, l’individuazione dei vincitori e l’identificazione degli autori delle fotografie nelle occasioni in cui queste saranno esposte o pubblicate. Il concorrente potrà esercitare i diritti previsti dall’art. 7 della sopra citata normativa, rivolgendosi al titolare del trattamento.

Titolare del trattamento: M&D Formazione di Guido Barlocco – via Ponte Buggianese, 1C/1D – Buggiano (PT) tel. 0572 33555

ART. 8 – MODIFICHE AL REGOLAMENTO L’organizzatore si riserva di apportare modifiche al presente regolamento se volte ad una migliore realizzazione del Concorso stesso. Tali modifiche saranno puntualmente segnalate sul sito internet e sul profilo facebook.