Tutto il mese, fino a fine dicembre

MAGGIO METROPOLITANO

Dove: Tutti i comuni del circondario fiorentino Per info: Tel. www.maggiofiorentino.com/maggio-metropolitano-2018-ii-edizione/

Maggio Metropolitano, alla sua seconda edizione, è un progetto rivolto ai Comuni della Città Metropolitana di Firenze con l’obiettivo di porre in risalto il patrimonio di valori, e intercettare le migliori energie del territorio, sperimentare nuove forme di partecipazione, volte a favorire collaborazioni, anche audaci, e potenziare il rapporto tra cittadinanza e Maggio Musicale Fiorentino.

Tutto il ciclo di iniziative, dalle conferenze, ai concerti, alle prove aperte delle opere e dei concerti al Teatro del Maggio, agli spettacoli per ragazzi, nasce col presupposto che lo sviluppo sociale ed economico di una comunità, piccola o grande che sia, passa anche per la sua crescita culturale.

Il fitto calendario di più di centoventi appuntamenti coinvolgerà il pubblico di Firenze e dei quarantuno Comuni distribuiti nelle cinque aree di riferimento: Chianti, Cintura Fiorentina, Empolese e Valdelsa, Mugello, Valdarno e Valdisieve. In alcuni comuni come Calenzano, Capraia e Limite, Montaione, Montespertoli, Rufina, e a Firenze nei cinque Quartieri della Città, si sono avuti già degli anticipi in anteprima del nuovo programma con concerti che si aggiungono al già intenso programma.

 Maggio Metropolitano è un progetto della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus e Firenze dei Teatri.

 

Fino al 9 dicembre

Photolux Festival 2018

Dove: Lucca – Varie location Per info: www.photoluxfestival.it

  • È un festival della fotografia, senz’altro, ma è anche molto altro. È il simbolo di una fotografia intesa sia come arte, sia come potente mezzo attraverso il quale raccontare. Raccontare non solo se stessi, ma anche temi, ambienti, riferimenti. A corollario dell’evento, che sicuramente anche quest’anno riempirà Lucca di mostre, eventi, temi (l’anno scorso, l’anno in cui si parlò di “mediterraneo”, le mostre collegate furono addirittura 22!), ci sono anche workshop sia gratuiti che a pagamento, nonché veri e propri corsi di fotografia. Una vera festa. Da vivere.
  • Fino al 16 dicembre
  • Arezzo & Fotografia
  • Arezzo&Fotografiaè una biennale internazionale di arte fotografica. Il festival, curato dall’Associazione Fotografica Imago, si articola in una rete di spazi espositivi distribuiti nel centro storico cittadino, attraverso un suggestivo itinerario visivo inserito nello scenario urbano. Insieme alle mostre di oltre cento autori nelle molteplici sedi espositive, l’agenda è arricchita da una serie di pregevoli iniziative collaterali, tra cui workshopsulla fotografia di moda, sulle antiche tecniche di stampa, letture portfolio e molti altri eventi collaterali.

Fino al 22 dicembre

Puccini Days Festival

Dove: Lucca – Teatro del Giglio Per info: www.teatrodelgiglio.it

Puccini Days è il frutto della collaborazione tra Comune di Lucca, Fondazione Giacomo Puccini e Teatro del Giglio, giunge alla sua quinta edizione il festival Lucca Puccini Days, realizzato con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e vanta i prestigiosi patrocini di MIBAC – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, Regione Toscana e AGIS Toscana. Ciò che caratterizza questa nuova edizione del festival è l’attenzione al Puccini “musicale”, che viene studiato, celebrato e divulgato mantenendo alto il profilo di originalità delle proposte. Da Lucca e dai Puccini Days prendono il via nuove produzioni, programmi esclusivi e di grande prestigio, che trovano nel festival la propria collocazione naturale. Il calendario degli appuntamenti concertistici si apre il 30 novembre (ore 21, Teatro del Giglio) con il concerto del Quartetto d’Archi del Teatro alla Scala (Francesco Manara e Daniele Pascolettiviolino, Simonide Braconi viola, Massimo Polidori violoncello) che, per l’occasione, si esibirà insieme al pianista Simone Soldati. Giacomo Puccini, pagine sinfoniche è il titolo del concerto (7 dicembre ore 21, Teatro del Giglio) che vedrà impegnata Beatrice Venezi, giovane e talentuosissima direttrice d’orchestra lucchese, sul podio dell’Orchestra della Toscana per un programma interamente dedicato alle composizioni del Maestro per sola orchestra. Il 10 dicembre (ore 21, Chiesa di San Francesco), il programma dei Lucca Puccini Days prevede il concerto nato dalla collaborazione tra l’Orchestra Toscana dei Conservatori (OTC, che riunisce i migliori elementi delle orchestre dei quattro conservatori toscani – Firenze, Siena, Lucca, Livorno) e la Dartmouth Symphony Orchestra del Dartmouth College (New Hampshire, USA). Al Teatro San Girolamo, giovedì 13 dicembre (ore 21), appuntamento con il Duo pianistico Datteri-Lencioni per un concerto dal titolo «Giacomo Puccini in duo», che proporrà al pubblico trascrizioni storiche dalle celeberrime melodie del Maestro per pianoforte a quattro mani. Lo storico della musica Michele Girardi sarà a Lucca il 14 dicembre (ore 17.30, Cappella Guinigi), giorno esatto in cui ricorre il centenario della prima assoluta di Trittico al Metropolitan di New York, per proporre al pubblico dei Puccini Days – nella lectio magistralis dal titolo «Tre atti unici verso la morte» – una suggestiva ipotesi ermeneutica legata alla biografia del Maestro. È incentrato sulla figura di Elvira Bonturi lo spettacolo Il mio, Giacomo Puccini, scritto, diretto e interpretato da Guendalina Tambellini, una nuova produzione presentata in prima assoluta nel cartellone dei Puccini Days 2018. Con Guendalina Tambellini, attrice, autrice, voice over e regista, sul palcoscenico del Teatro San Girolamo (18 dicembre, ore 21) si esibiranno il tenore Claudio Sassetti, Stefano Teani (pianista compositore) e Antonio Lipari (contrabbasso). I Puccini Days si chiuderanno idealmente il 22 dicembre, giorno del compleanno del Maestro, con la presentazione del volume che raccoglie il copione dello spettacolo Piccolo come le stelle di Elisabetta Salvatori, sulla vita di Giacomo Puccini. Informazioni complete su teatrodelgiglio.it. Prenotazioni e acquisti alla Biglietteria del Teatro del Giglio (tel. 0583.465320 – e-mail biglietteria@teatrodelgilgio.it) e su teatrodelgiglio.it.

Fino al 26 dicembre

Il cantiere del Duomo di Siena e le Teste Grandi

Dove: Siena, duomo.

Esposte al pubblico per la prima volta otto grandi sculture di teste maschili e femminili, provenienti dalla facciata del battistero senese e sostituite in loco da calchi. Le ‘teste grandi’, oggi restaurate da Giuseppe Donnaloia, furono realizzate nel 1356 da cinque diversi scultori di cui i documenti ci hanno lasciato i nomi. La mostra è a cura di a cura di Roberto Bartalini e di Alessandro Bagnoli.
Orario: tutti i giorni 10.30-19, dal 2 novembre 10.30-17.30, dal 26 dicembre 10.30-18.

Fino al 6 gennaio

Mostra al Mo.C.A.: Sergio Scatizzi 1918 – 2018

Dove: Montecatini Terme. Per info: Comune di Montecatini

Mostra “Sergio Scatizzi 1918-2018” – la rassegna a cura della Galleria d’Arte “Il fiore” archivio unico di Sergio Scatizzi, è un evento pensato come tributo al grande pittore e poeta nato a Capannori il 20 ottobre 1918, nella importante ricorrenza del centenario dalla nascita.  La mostra sarà visitabile dal 17 novembre 2018 al 6 gennaio 2019 negli orari di apertura del Mo.C.A. dal  martedì al venerdì dalle 10:00 alle 12:00 e sabato e domenica dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 15,30 – 18,30 – http://www.mocamontecatini.it/; Tel. 366/7529702 (in orario d’apertura) E-mail: mocamct@gmail.com.

Fino al 13 gennaio

Mostra “Kandisky – Color Experience”

Dove: Montecatini (Terme Tamerici). Per info: www.kandiskycolorexperience.it

Mostra “Kandisky – Colore Experience” – Mostra multimediale che conduce lo spettatore nell’esperienza della pittura di Wassily Kandisky lungo un itinerario mentale e sentimentale carico di suggestioni. La mostra si terrà nei locali delle Terme Tamerici sino al 13 gennaio 2019. Orari di apertura: lunedì – giovedì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00 e venerdì – domenica dalle 9:00 alle 22:00; prevendite su Ticketone: www.ticketone.it – infoline 0572/78903 o sul sito www.kandiskycolorexperience.it.

 

6 -11 dicembre

River To River – Florence Indian Film Festival

Dove: Firenze – Cinema La Compagnia  Per info: www.rivertoriver.it  Tel. 055.286929-335.5743364

XVIII edizione di questo festival sotto l’egida di Regione Toscana e Fondazione Sistema Toscana e all’interno della 50 Giorni di Cinema Internazionale a Firenze. Il festival si divide in tre sezioni competitive (lungometraggi, documentari e cortometraggi), eventi speciali, incontri e eventi collaterali. Molti i momenti di approfondimento con attori e registi ospiti.

7 dicembre

Incontri all’osservatorio astronomico di Roselle (GR)

Dove: Roselle. Per info: amsa.grosseto@gmail.com

7 dicembre 2018 ore 21:30, appuntamento all’Osservatorio Astronomico di Roselle in località Casette di Mota 55, alla scoperta delle meraviglie del cielo con l’Associazione Maremmana Studi Astronomici.

8 dicembre

San Gimignano Lumière

Dove: San Gimignano. Per info: http://www.ccnsangimignano.it/

L’8 dicembre a San Gimignano (SI) si tiene la manifestazione artistica San Gimignano Lumière. Le meraviglie architettoniche dello splendido borgo toscano saranno esaltate da spettacolari giochi di luce. La sera, al calar del sole, sui monumenti di San Gimignano verranno proiettati video e immagini che racconteranno la storia del paese. San Gimignano Lumière si svolgerà dal tramonto in poi. La manifestazione artistica esalta questo borgo, dichiarato Patrimonio dell’Umanità Unesco.

9 dicembre

Deco-Christmas al Mac,n

Dove: Mac,n di Monsummano Terme. Per info: 366 5363331; macn.villa@gmail.com

Aspettiamo le feste  con un laboratorio pomeridiano dedicato alla tecnica del Decoupage, con cui i nostri piccoli ospiti si cimenteranno  e decorerranno un piccolo oggetto. Magari proprio delle ottime idee regalo per il Natale. Un modo originale, carino e sorprendente per introdurre i più piccoli nell’ambiente museale.

Il cielo in Terra

Dove: Castelnuovo di Garfagnana.

Al teatro Alfieri, appuntamento in sala con alcune donne protagoniste nei Vangeli; di storia in storia, il cammino ci condurrà in uno dei testi più potenti del Medioevo cristiano: il Pianto della Madonna, dramma sulla Passione di Cristo di Jacopone da Todi. Di e con Laura Martinelli

 

11 dicembre

La grande arte al cinema – “L’uomo che rubo Bansky”

Dove: Montecatini Terme. Per info: Comune di Montecatini

Dopo il successo riscosso al Tribeca Film Festival, arriva al cinema diretto da Marco Proserpio e narrato da Iggy Pop, il film evento sull’artista e writer inglese considerato uno dei maggiori esponenti della street art racconta di arte, culture in conflitto, identità e mercato nero. Il film inizia narrando la percezione dei palestinesi sul più importante artista di strada dei nostri tempi, ma si trasforma presto nella scoperta di un vasto mercato nero di muri e dipinti rubati nelle strade di tutto il mondo. Non è una singola storia, ma molte storie: un docufilm per capire cosa ha portato le opere d’arte di Banksy da Betlemme a una casa d’aste occidentale, insieme al muro su cui sono state dipinte.

13 dicembre

Pomeriggi con l’arte al Mac,n – Caravaggio

Dove: Mac,n di Monsummano Terme. Per info: 366 5363331; macn.villa@gmail.com

Incontro pomeridiano con l’arte del genio indiscusso di Michelangelo Merisi, con la sua incredibile tecnica, con le sue celebri luci ed il suo rivoluzionario realismo. Per scoprire e riscoprire alcuni tra i suoi capolavori assoluti con “colui che fotografava col pennello”. Appuntamento alle ore 16.30.

14 dicembre

Sala del consiglio: torna “aperta per lavori”

Dove: Montecatini Terme. Per info: Comune di Montecatini

L’Associazione Frida Onlus (Formazione Ricerca Integrazione Disturbi Alimentari) presenta “Aperta per Lavori”, un ciclo di incontri finalizzato alla sensibilizzazione relativamente ai disturbi alimentari. In collaborazione con l’Istituto “Specchidacqua”, l’Associazione organizza “A lezione con il Prof. Massimo Cuzzolaro”, una giornata di studio sui disturbi alimentari.

16 e 26 dicembre

Concerti per il Santo Natale a Montecatini

Dove: Montecatini Terme. Per info: Comune di Montecatini

Nel Salone storico dell’Excelsior, concerti per il Santo Natale. Il giorno 16 in scena alle 16.30 la corale montecatinese “Lorenzo Perosi”; mentre il 26 dicembre di scena la Montecatini City Band, alle ore 18.00. Entrambi i concerti sono ad ingresso libero.

27 dicembre

Toscana Gospel Festival – United Voices

Dove: Fucecchio (FI). Per info: info@nuovoteatropacini.it

United Voices è un gruppo di artisti indipendenti originari del Nord-Est degli Stati Uniti. Si compone di coristi gospel professionisti, tutti di grande talento e riconosciuti nell’ambito della musica Gospel statunitense. Anche quest’anno il Nuovo Teatro Pacini ha l’onore di ospitare il Toscana Gospel Festival, la più importante, qualificata e ampia rassegna di musica Gospel in Italia ed una delle maggiori in Europa.

28 e 29 dicembre

Visita guidata alla Necropoli etrusca di Sovana

Dove: Sovana (GR). Per info: leggi pezzo

28 e 29 dicembre 2018, partenza della visita alle ore 10:30, 11:30, 12:30 e 14:00 per andare alla scoperta della necropoli etrusca di Sovana tra affascinanti tombe monumentali e le misteriose Vie Cave accompagnati dalla guida ambientale escursionistica Carla Pau, per informazioni e prenotazioni info@carlagae.com tel. 340 6933470, approfondimenti sulle necropoli di Sovana www.tuttomaremma.com/necropolisovana.htm approfondimenti sulle Vie Cave www.tuttomaremma.com/viecave.htm

29 dicembre

Visita guidata del Centro Storico di Castiglion della Pescaia

Dove: Castiglion della Pescaia. Per info: leggi pezzo.

29 dicembre 2018 ritrovo ore 15:00 in piazza Garibaldi con le guide della Cooperativa Le Orme alla scoperta della storia, natura e paesaggi del borgo di Castiglione della Pescaia; per informazioni e prenotazioni info@leorme.com, approfondimenti su Castiglione della Pescaia: www.tuttomaremma.com/castiglionedellapescaia.htm

30 dicembre

Colazione ad Arte al Mo.C.A.

Dove: Montecatini Terme. Per info: vedi in fondo al pezzo

Torna l’appuntamento con l’interessante iniziativa proposta da Le Macchine Celibi  che gestiscono la Galleria Civica montecatinese. In occasione della mostra “Sergio Scatizzi 1918-2018” sarà proposto un incontro dedicato alle  “Nature…meravigliose”: un incontro, un breve viaggio nel virtuoso mondo delle nature morte, tema particolarmente caro anche al maestro Sergio Scatizzi, poetico interprete contemporaneo di questo genere. L’evento a pagamento, € 4,00 a persona, su prenotazione fino alle 12.00 del giorno precedente contattando il MO.C.A. di Montecatini Terme – Palazzo Comunale, Viale Verdi n. 46 – aperta dal  martedì al venerdì dalle 10:00 alle 12:00 e sabato e domenica dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 16:00 alle 19:00 il n. 366/7529702 oppure all’indirizzo E-mail: mocamct@gmail.com.