Sino al 19 agosto

72a EDIZIONE ESTATE FIESOLANA

Dove: Fiesole (FI)- Teatro Romano Per info: www.estatefiesolana.it

Torna la 72^ edizione del più antico festival d’Italia, che come ogni anno si terrà nella suggestiva location del Teatro Romano di Fiesole: tra il 20 giugno e il 18 agosto, in programma 61 serate tra concerti, eventi teatrali, proiezioni e i più popolari personaggi dello spettacolo, a cura di Prg e Music Pool. Il primo a salire sul palco sarà il cantautore Simone Cristicchi, il 20, mentre la serata del 21 sarà dedicata al concerto inaugurale, la ‘Festa della Musica’, che vedrà l’Orchestra Galilei diretta da Edoardo Rosadini. In programma poi una ‘Lezione di storia’ con Alessandro Barbero, il 22, mentre Ascanio Celestini presenta ‘Radio Clandestina’, il 23, e Giovanni Cascio Pratini ‘L’aiace’, il 26. Il 27 si incontra ‘L’Eneide’ di Nicola Giardini, il 28 l’’Omaggio a Morricone’ dell’Ensemble Simphony Orchestra e il 29 ‘Magari ci fosse una parola per dirlo’ di Stefano Massini. Infine, il 30, arrivano i ‘Giovani talenti alla ribalta’ dell’Alberti-Dante Jazz Ensemble.

Sino al 24 agosto

SERATE IN…CHIOSTRO

Dove: Montecarlo (LU) – Chiostro-Giardino dell’Istituto Pellegrini Carmignani

Per info: culturaeturismo@comune.montecarlo.lu.it    Tel. 0583.229725

Eventi realizzati con il contributo del Comune di Montecarlo dall’Associazione Culturale “Il Palcoscenico” in collaborazione con l’Associazione Filarmonica “G. Puccini” di Montecarlo. Splendide serate dove musica, teatro e cinema offrono non solo occasione di divertimento ma anche fonte di arricchimento culturale. Inizio spettacoli ore 21.30. Ingresso libero. Il programma di quest’anno è composto da 14 eventi che spaziano dal teatro di prosa, alla musica con un ampio spazio dedicato al cinema. Ecco gli appuntamenti per il mese di luglio e per l’inizio di agosto: cinema venerdì 5 luglio con il film di M. Bolognini “Ci troviamo in galleria”, dedicato al mondo del varietà e dell’avanspettacolo. Venerdì 12 luglio la Filarmonica G. Puccini di Montecarlo, diretta dal M° Gabriele Micheli, si cimenterà in un bellissimo “Concerto d’estate”. Venerdì 19 luglio la musica è protagonista nel film “Goodbye Mr. Holland” di S. Herek, con Richard Dreyfuss. Teatro e musica si fondono venerdì 26 luglio in “Racconti Teatrali in Musica”, uno spettacolo di Roberto Bencivenga, tratto dall’omonimo libro di monologhi, per il quale la compositrice montecarlese Silvia Marchetti ha appositamente composto delle musiche di scena che verranno eseguite dal vivo da un trio di musicisti. Sabato 27 luglio “Callas forever”, l’ultimo film di Franco Zeffirelli, ci riporterà alla memoria la figura della grande Maria Callas. Grande musica di Puccini, Mascagni, Catalani ed altri compositori toscani il 3 agosto in “Toscana: terra di musicisti e di poeti”, con la partecipazione del soprano Maria Cioppi e della pianista Silvia Mannari, accompagnate dalle poesie di autori toscani interpretate da Roberto Bencivenga.

3 – 26 luglio

FESTIVAL DELLE COLLINE 2019

Dove: Poggio a Caiano, Carmignano e Prato  Per info: www.festivaldellecolline.com

Il 40° Festival delle Colline 2019 coinvolgerà luoghi d’arte e cultura oltre a incantevoli spazi delle colline pratesi: le otto serate avranno come scenario la Villa Medicea, il parco del Bargo e la Chiesa di Bonistallo a Poggio a Caiano, il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi pecci, la Corte delle Sculture e la Ex-Fabrica a Prato, la secolare Rocca di Carmignano. Per il programma di dettaglio consultare il sito internet degli organizzatori.

 

5 luglio – 3 agosto

FESTIVAL GIORGIO GABER

Dove: Camaiore (LU)  Per info: www.giorgiogaber.it/; http://www.comune.camaiore.lu.it

Partirà il 5 luglio da Camaiore l’edizione 2019 del Festival Gaber, la manifestazione itinerante tra i Comuni della Toscana che, giunta alla sedicesima edizione, ha lo scopo di diffondere e mantenere vive la figura e l’opera di Giorgio Gaber soprattutto fra il pubblico più giovane. Quest’anno ricorre l’80° anniversario dalla nascita dell’Artista, e la Fondazione a lui titolata intende organizzare un’edizione speciale della manifestazione, che avrà ancora in Camaiore la centralità delle proposte culturali e di spettacolo.

Grazie al sostegno della Regione Toscana e delle Amministrazioni Comunali coinvolte, la Fondazione Gaber propone l’edizione 2019 del Festival a Montecatini Terme, Pistoia, Livorno e, prima fra tutte, Camaiore. Del resto è proprio la città Versiliese, che Gaber aveva scelto come sede principale per il suo lavoro di scrittura con Sandro Luporini; dove, a partire dagli anni Novanta, ha vissuto molto a lungo e dove si è spento il primo gennaio 2003.

Anche quest’anno, il Festival Gaber proporrà eventi per il pubblico più vasto, spaziando dal teatro alla musica e alla comicità, sempre a ingresso gratuito fino a esaurimento dei posti. L’apertura del 5 luglio a Camaiore prevede il tradizionale appuntamento con Le strade di notte, ideato e diretto dal drammaturgo-cantautore Gian Piero Alloisio; lo spettacolo itinerante che ogni anno richiama migliaia di spettatori da tutta la Versilia trasformerà ancora una volta i luoghi più caratteristici del centro storico in suggestivi palcoscenici naturali. Dedicato agli ottant’anni dalla nascita dell’Artista, lo spettacolo proporrà una cronologia ragionata del repertorio gaberiano, dagli esordi degli anni Cinquanta fino alle ultime opere.

Durante tutto il mese di luglio, a Camaiore, si alterneranno nella splendida piazza San Bernardino grandi artisti della musica, dello spettacolo e dello sport. Inoltre, a proseguire l’iniziativa avviata lo scorso anno, anche quest’anno lo storico Teatro dell’Olivo ospiterà uno spettacolo di musica e teatro: il 7 luglio andrà in scenaNel nome del padre. Storia di un figlio di… scritto e interpretato da Marco Morandi. Da lunedì 24 giugno è possibile prenotare i biglietti per lo spettacolo mandando una mail a cultura@comune.camaiore.lu.it o telefonando allo 0584/986610.

Come già annunciato, la rassegna farà tappa anche a Pistoia, il 26 luglio, con Per fortuna c’è Giorgio Gaber, l’evento itinerante che ancora una volta avrà luogo nella suggestiva cornice della Fortezza di Santa Barbara, cui seguirà la proiezione di un lungometraggio dedicato a Giorgio Gaber realizzato con i contributi filmati tratti dall’archivio della Fondazione.

Il Festival Gaber chiuderà dunque il 3 agosto a Lido di Camaiore con un’edizione speciale de Le strade di notte, per l’occasione ribattezzate Le spiagge di notte. Sarà una versione inedita dello spettacolo, anch’esso ideato e diretto da Gian Piero Alloisio, che vedrà coinvolti artisti professionisti e giovani promesse della musica e del teatro. Con questa iniziativa si realizza finalmente l’obiettivo di coinvolgere nel cartellone del Festival Gaber anche il dinamico e animato Lido di Camaiore, che al pari apprezzerà e saprà valorizzare il repertorio di Giorgio Gaber, proposto in forme artistiche originali e coinvolgenti. Radio Italia è la radio ufficiale del Festival Gaber.

6 luglio

INGORGO SONORO

Dove: San Piero a Sieve (FI) Per info: www.prolocosanpieroasieve.it Tel. 055.8487241

SABATO 6 LUGLIO San Piero a Sieve, dal tramonto all’alba un intero paese diventa discoteca. 9 ore di musica no stop con oltre 20 DJ e musica #LIVE  che si alterneranno in 8 STAGE, contraddistinti da generi musicali diversi e con location personalizzate. Nella Piazza Centrale Aperingorgo con intrattenimento di #RadioSieve e artisti vari dalle ore 18. BAR e FRIGGI FRIGGI FOOD AREA, mercatino Etnico e #ZonaDecompressione. Ingorgo Sonoro è l’evento musicale più atteso e di maggior richiamo dell’estate mugellana. La manifestazione, giunta nel 2019 alla XIX edizione, richiama l’attenzione di migliaia persone provenienti da tutta la Regione ed oltre. Per una notte il centro storico di San Piero a Sieve, caratteristico borgo toscano, si trasforma in una discoteca a cielo aperto, dando ai visitatori la possibilità di ballare e divertirsi ascoltando differenti tipologie di musica a seconda dei gusti. INGORGO SONORO NON E’ SOLO MUSICA! Durante la serata sarà possibile visitare un’area espositiva commerciale con prodotti di artigianato, abbigliamento, bigiotteria. Anche quest’anno, nel cuore della festa e in prossimità dei palchi, saranno allestiti bar dove trovare cibo e bevande oltre ad un’area interamente dedicata allo street food, dove sarà possibile mangiare dalle 18 in poi.

7, 14 e 21 luglio

CLASSICA 2019

Dove: Montaione (FI) Per info: www.comune.montaione.fi.it

Rassegna di concerti di musica classica eseguiti dall’Orchestra Regionale Toscana, in collaborazione con il Comune di Gambassi, presso il Convento di San Vivaldo, a partire dalle ore 18. Ecco gli appuntamenti per il mese di luglio: domenica 7 LUGLIO CELLO FAN Luca Provenzani violoncello Amerigo Bernardi contrabbasso Fabiana Barbini pianoforte Roberto Bichi batteria C. BOLLING Suite per Cello e Jazz Piano Trio domenica 14 LUGLIO TRIO D’ARCHI DI FIRENZE Patrizia Bettotti violino Pierpaolo Ricci viola Lucio Labella Danzi violoncello J.S. BACH Variazioni Goldberg BWV 988 per trio d’archi domenica 21 LUGLIO ENSEMBLE DELL’ORT musiche di ALBINONI, MARCELLO, VIVALDI.

 

7 – 22 luglio

MAGNETIC OPERA FESTIVAL

Dove: Isola d’Elba – Capoliveri (LI) Per info: www.maggyart.it/ magnetic-opera-festival-2019/

Due i luoghi che accoglieranno gli eventi: la Miniera del Ginevro, una cava di magnetite sita sul Monte Calamita e in disuso da oltre 35 anni, e la Piazza Matteotti di Capoliveri. Un duplice palcoscenico di grande bellezza, affacciato sul mare e pronto ad ospitare 6 appuntamenti di lirica e di danza. L’idea del Festival è infatti, fin dall’origine, quella di portare la musica classica in luoghi poco convenzionali. Per il programma di dettaglio visitare il sito internet degli organizzatori.

 

9 – 14 luglio

JAZZ & WINE IN MONTALCINO

Dove: Montalcino (SI)  Per info: info@prolocomontalcino.com Tel. 0577.849331-348.8855416

Giunge alla ventiduesima edizione il festival che nasce dalla collaborazione tra l’azienda vinicola Banfi, la famiglia Rubei dell’Alexanderplatz di Roma e il Comune di Montalcino e che unisce la grande musica jazz e il vino di qualità in un cartellone davvero imperdibile. Nel meraviglioso borgo, star mondiali arriveranno per dare nuova vita a una delle rassegne più longeve e conosciute nel panorama musicale italiano. Per il programma di dettaglio consultare il sito internet. Tutti gli spettacoli di Jazz & Wine in Montalcino avranno inizio alle ore 21.45.

11 luglio

Musica dal Grande Schermo

Dove: Terme Tettuccio. Per info: leggi in fondo al testo

Nel programma del Festival Musicale “Estate Regina”, viaggio nel cinema d’autore internazionale con l’ORCHESTRA DA CAMERA FIORENTINA, diretta dal M° Giuseppe Lanzetta. Attraverso le note di Nicola Piovani, di Ennio Morricone, di Luis Bacalov e di Nino Rota riascolteremo i più celebri brani di musica per il grande schermo, dalle colonne sonore di capolavori cinematografici come “La vita è bella”, “il Postino”, “c’era una volta in America”, “il Padrino” e molti altri. Si preannuncia una serata di grandissima qualità ma anche di elevata godibilità e divertimento. Per info: info@estateregina.it www.estateregina.it – tel. 347 4138208. Inizio concerti ore 21.15, con accesso alla sala mezz’ora prima. Tutti i concerti sono ad INGRESSO LIBERO: l’accesso sarà consentito fino ad esaurimento posti e comunque entro l’orario di inizio di ogni concerto. Estate Regina – XXII festival Musicale di Montecatini Terme è patrocinato dal MIBAC e sostenuto da Comune di Montecatini Terme, Regione Toscana, Fondazione Cassa Risparmio Pistoia e Pescia, Terme di Montecatini.

13 e 14 luglio

X Festival Internazionale del Folklore – “Incontro con la Tradizione”

Dove: Piazza del Popolo, Montecatini, ore 21

Torna l’appuntamento con il Festival Internazionale del Folklore – “Incontro con la tradizione” organizzato, con il patrocinio del Comune, dall’Associazione Culturale “Cultura in movimento”.

La manifestazione, ormai da anni presente nel calendario degli eventi estivi di Montecatini, avrà luogo sabato 13 e domenica 14 luglio dalle ore 21.00 alle ore 24.00 in Piazza del Popolo e sarà aperta dalla consueta sfilata dei gruppi partecipanti che sabato 13, alle ore 20.30, partirà dallo Stabilimento Tettuccio per arrivare in Piazza del Popolo percorrendo Viale Verdi. La manifestazione vede la partecipazione di gruppi provenienti dalle nazioni tutto il mondo – Belgio, Bulgaria, Russia, Estoni, Lituana, Israele, India e Kazakistan – per una festa che è diventata ormai un appuntamento imperdibile per la città. Ingresso gratuito.

Per saperne di più visita il sito https://www.sopravista.com/

13 e 14 luglio

SPETTACOLANDO

Dove: Centro storico di Camporgiano

Rassegna Internazionale di Teatro di strada. Si esibiranno per le vie e per le piazze del centro storico: mimi, acrobati, trampolieri e marionettisti. Mercatino dell’artigianato, del collezionismo e dei prodotti tipici. PROGRAMMA: Sabato 13, Ore 21.30 esibizione degli artisti italiani e stranieri nelle vie e nelle piazze del paese mimi, acrobati, trampolieri e giocolieri con la partecipazione straordinaria del Duo Full House nello spettacolo “Action Comedy”. Dalle ore 23.30  spettacolo pirotecnico. Domenica 14: Dalle ore 16.30 in poi spettacolo per bambini I Chicchi d’uva e la compagnia del follemente esibizione della Fantomatik orchestra street band Ore 22.00 3 Chefs direttamente del Cirque Du Soleil Dalle ore 19.00 in poi cena a base di porchetta, hot dog, patatine fritte, bomboloni, torte dolci. Ingresso libero.

13, 16, 20-22, 26 luglio

ESTATE IN FORTEZZA A PISTOIA

Dove: Pistoia – Fortezza Santa Barbara Per info: www.estateinfortezza.it

Dopo il successo delle passate edizioni, torna per il quarto anno consecutivo Estate in Fortezza Santa Barbara 2019, manifestazione complessa con un calendario ricco di iniziative molto diverse tra loro. Il 13 è di scena WIT MATRIX – PINK FLOYD TRIBUTE BAND: Nati come cover band veneta nel 1989, composta da 10 musicisti e numerosi tecnici, offrono uno spettacolo completo e simile sia nella scenografia che nel sound ai concerti dei mitici Pink Floyd. Durante i loro spettacoli curano meticolosamente la proiezione dei filmati e degli effetti speciali, generando così una riproduzione musicale-scenografica molto apprezzata non solo dagli amanti del genere, ma anche da molti altri. Il 16 è in programma “Novecento per Tre”, monologo teatrale con Monica Menchi, tratto dall’opera di Alessandro Baricco. Nello spettacolo, che vede protagonisti Gionni Voltan e Monica Menchi, il noto monologo teatrale viene riadattato: a raccontare la storia di “Novecento” sono due attori che danno voce ai vari personaggi che affollano il Virginian, un transatlantico che negli anni fra le due guerre faceva la spola fra l’Europa e l’America e dove, ogni sera, si esibiva un pianista straordinario. Non più un monologo, ma un’opera corale dove ciò che conta è la narrazione, il potere affascinante ed evocativo della parola. Una scenografia scarna, composta da pochi elementi e la musica che accompagna buona parte dello spettacolo, completano la pièce. Il 18 è di scena Drusilla Foer in Eleganzissima – il Recital; io 20, il 21 e il 22 sono altrettante serate di cinema all’aperto con la proiezione dei tre atti di “Amici miei”; il 26 luglio, per il Festival Gaber, Passeggiata Gaberiana con Cena e Lungometraggio “Giorgio Gaber” distribuiti su otto palcoscenici naturali in un’affascinante percorso all’interno della Fortezza, realtà musicali e teatrali pistoiesi e non solo faranno il loro omaggio artistico a Giorgio Gaber. Gli spettatori divisi in piccoli gruppi accompagnati da guide seguiranno, scena dopo scena, canzoni note e brani teatrali del Signor G.
Dopo aver visitato i palcoscenici interni alla Fortezza, gli spettatori e la compagniasi ritroveranno nella piazza centrale ove potranno gustare una deliziosa cena. Successivamente su uno schermo di grandi dimensioni ( Mt. 10 x 6 ) verrà proiettato un lungometraggio con Canzoni e Monologhi di GIORGIO GABER.

17 luglio – 25 agosto

SANTA FIORA IN MUSICA

Dove: Santa Fiora (GR) Per info: www.santafiorainmusica.com

L’incontro tra la musica di qualità e i nostri luoghi crea qualcosa di diverso. Il risultato non è una somma. Santa Fiora in Musica è un modo di vivere e conoscere le nostre strade, chiese, pietre attraverso il riverbero culturale delle note. Cambia il punto di vista. La musica aiuta una sensibilità visiva che “normalmente” non esercitiamo. In questo senso Santa Fiora in Musica è una faccia, un volto che appare soltanto durante il festival. È questa la magia che viviamo da venti anni, di cui siamo orgogliosi e che desideriamo ci accompagni per molto altro tempo. Nei volti dei musicisti e nel loro piacere di offrirci musica riconosciamo il valore artistico dell’umanità. Questa loro passione ci arricchisce e ci cambia, ogni anno, ogni edizione. Le note dei grandi autori che popolano il programma restano a Santa Fiora. Come un riverbero, accompagnano chi vive il festival, anche nei giorni “normali”, sono la colonna sonora della nostra vita. Di tutto questo ringraziamo gli organizzatori e gli artisti, gli appassionati di musica e tutti coloro che sono pubblico e vivono insieme a noi questi straordinari momenti. Per il programma di dettaglio è possibile visitare il sito internet degli organizzatori.

 

19 luglio – 5 agosto

CLAZZ INTERNATIONAL MUSIC FESTIVAL

Dove: Arcidosso (GR) Per info: FB Clazz International Music Festival

Festival internazionale che porta sull’Amiata un numero incredibile di musicisti provenienti da varie parti del mondo. Musica classica e musica jazz saranno l’ideale colonna sonora di queste tre settimane in cui Arcidosso si trasforma in un vero laboratorio musicale. Nel piccolo centro arrivano infatti strumentisti affermati a livello internazionale per tenere master class dedicate a giovani musicisti. Un percorso che viene arricchito da esibizioni uniche che animano teatri e piazze del bellissimo centro storico dando vita a una rassegna di concerti ad ingresso gratuito.

19 – 21 luglio

ROCK UN MONTE

Dove: Montespertoli (FI) Per info: www.rockunmonte.com

RockunMonte è un festival musicale estivo che si svolge nel mese di Luglio a Montespertoli, vicino a Firenze. Alla guida di RockunMonte c’è l’associazione Vitamina M, gruppo di giovani ragazzi, che organizza eventi nel territorio. Altra forza motrice della manifestazione è l’amministrazione comunale di Montespertoli, che contribuisce e crede molto nel progetto. Arrivato alla ottava edizione, quella del 2019, RockunMonte ha visto passare dal palcoscenico artisti del calibro di ANDREA APPINO, NADA MALANIMA, TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI, MEGANOIDI, PUNKREAS e tanti altri. Guardiamo al futuro con la certezza di offrire un festival moderno e completo, con street food, mercatini artigianali, produzioni del territorio, intrattenimento per le famiglie ed i più piccoli.

 

19/21 – 26/28 luglio

PONTREMOLI FOTO FESTIVAL

Dove: Pontremoli (MS)- Centro storico Per info: www.pontremolifotofestival.it/

Pontremoli Foto Festival è un progetto ideato, realizzato e diretto da Lunicafoto che, avviato nel 2016, ha già ottenuto un ampio riconoscimento entro e fuori dall’ambito fotografico, per la capacità di valorizzare, di edizione in edizione, la dimensione dell’incontro e della cultura come motore di un processo virtuoso. Con mostre, seminari, talk, eventi, letture portfolio e workshop vede oggi il suo format in sviluppo e intende mantenere alto il livello sociale e artistico dell’evento sempre coniugando la trasmissione del linguaggio fotografico alla scoperta più genuina del territorio in cui è inserito. In programma ogni anno a fine luglio dal 2018 conta sulla collaborazione della Fondazione Città del Libro e vede pertanto il suo svolgimento, almeno per il primo weekend, in concomitanza con il Bancarella, storico premio letterario. Le mostre sono tutte realizzate in luoghi d’interesse storico e prestigio e, con il Circuito OFF, nei locali del centro. Realizzato nel 2019 con il patrocinio di Comune di Pontremoli e FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche di anno in anno consolida e sviluppa collaborazioni con le realtà, gli enti e le personalità che riesce a coinvolgere. Con la direzione artistica a cura di Ottavio Maledusi e Maurizio Rebuzzini la sua IV Edizione si terrà nei fine settimana del 19/20/21 e 26/27/28 luglio 2019.

20 luglio – 4 agosto

GARFAGNANA FOTOGRAFIA

Dove: Castelnuovo Garfagnana (LU) Per info: www.fotocinegarfagnana.it Tel. 328.2236036

Mostre fotografiche presso la sala parrocchiale “Maffei” loc. Baccanelle e presso la sala “Suffredini”. Il Festival “Garfagnana Fotografia” è una manifestazione nazionale che si sviluppa attorno a 11 mostre fotografiche e comprenderà la consegna del premio intitolato a Rodolfo Pucci, la Lettura di portfolio fotografici del Portfolio dell’Ariosto con il premio Fosco Maraini per il reportage, incontri, presentazioni, workshop.

20 – 26 luglio

ANGHIARI FESTIVAL

Dove: Anghiari (AR)- Centro storico Per info: www.prolocoanghiari.info

Musica orchestrale, corale e da camera che si diffonde da ogni piazza, chiesa e chiostro durante il Festival di Anghiari. Ogni luglio la Southbank Sinfonia di Londra – un’orchestra di eccezionali giovani talenti provenienti da tutto il mondo – si stabilisce in città per una settimana di performance coinvolgenti. Insieme a loro quest’estate ci saranno un gran numero di ospiti conosciuti a livello internazionale come Allegri Quartet, e l’ensemble vocale di 14 elementi Vox Musica. La Southbank Sinfonia è un’orchestra unica nel suo genere che fornisce a musicisti diplomati di tutto il mondo il trampolino di lancio necessario verso l’attività professionale. Ogni anno i suoi membri si sottopongono a un esteso programma intensivo della durata di nove mesi mirato a sviluppare le capacità professionali e performative. Questo progetto prevede la collaborazione con organizzazioni artistiche di massima importanza come la Royal Opera House e con artisti acclamati come Antonio Pappano e Vladimir Ashkenazy. Direttore artistico del Festival, Simon Over è anche co-fondatore e Direttore Musicale della Southbank Sinfonia.

25 – 28 luglio

POP CORN – FESTIVAL DEL CORTO

Dove: Monte Argentario (GR)- Loc. Porto Santo Stefano  Per info: www.prolocomonteargentario.com

 

Pop Corn Festival del Corto è un concorso internazionale di cortometraggi dallo spirito giovane ed indipendente nato nel 2017. L’obbiettivo del Festival è di aprire una finestra sul mondo e accendere una luce d’interesse sul territorio. Il Festival propone una ricca programmazione in quattro serate di cinema all’aperto nella bella Piazza di Porto Santo Stefano, di fronte al mare. Un cinema di qualità e spesso inedito, che piace a molti per il modo di emozionare e comunicare attraverso piccoli capolavori. Cortometraggi provenienti da tutto il mondo distinti in due categorie: Corti d’Autore, rivolto ai professionisti del settore e Opere Prime rivolto agli esordienti o a registi con più esperienza che realizzano il loro primo cortometraggio. Un tema universale guida ogni anno la competizione. “Vita: valore di una scelta” è il tema che ispira questa terza edizione. Ventuno cortometraggi selezionati tra più di 3000 iscritti provenienti da tutto il mondo. A scegliere il miglior cortometraggio nelle due categorie, una Giuria di Settore formata dal regista Alessandro Capitani, Manuela Rima di Rai Cinema, la docente e curatrice d’arte Ersilia Agnolucci, il montatore cinematografico Marco Spoletini, il giornalista e critico cinematografico Carlo Griseri, Michele Sabia Pr & Press Office Celebrities, il costumista coreografo Stefano Giovani e la partecipazione di una grande artista, Raffaella Carrà, l’ospite d’onore per questa terza edizione. Ai Migliori Cortometraggi va la consegna del Trofeo Pop Corn, premi in denaro, e per la prima volta per il Festival, dei premi Panalight, messi a disposizione dalla prestigiosa azienda italiana per il noleggio di attrezzatura cine-televisiva. Inoltre la Giuria sceglierà ulteriori due cortometraggi da premiare con delle Menzioni Speciali. Per finire una Giuria Popolare, scelta tra spettatori di tutte le età, premierà il proprio cortometraggio preferito con il Trofeo Pop Corn Festival . Il Pop Corn Festival ideato da Francesca Castriconi è realizzato dall’Associazione culturale Argentario Art Day, grazie al contributo del Comune di Monte Argentario. Inoltre è sostenuto da Sponsor come Luxvide, la Società leader in Europa per la produzione televisiva e Banca Tema.

 

26 – 28 luglio

Serravalle Rock

Dove: Serravalle Pistoiese. Per info: www.comune.serravalle-pistoiese.pt.it

Pubblichiamo di seguito le anticipazioni all’evento che sono state pubblicate sul sito del Comune di Serravalle sino al 29 giugno, giorno di chiusura del nostro mensile: “Fin dall’inizio della sua storia, Serravalle Rock ha cercato di aprirsi alle contaminazioni sonore senza porsi limiti di genere. In questo caso però siamo al cospetto di una band, peraltro giovanissima, tipicamente classic rock! Già protagonisti della Contempo Night di Febbraio (dove si sono esibiti al fianco di Gianni Maroccolo, Angela Baraldi, Massimo Zamboni e Dish Is Nein), i Life In The Woods saliranno sul palco della Rocca di Castruccio Sabato 27 Luglio! L’Assessorato alla Cultura del Comune di Serravalle Pistoiese è felice di annunciare i primi headliner stranieri che si esibiranno durante la quarta edizione di Serravalle Rock (dal 26 al 28 Luglio). Dopo il successo degli islandesi Vök e degli svedesi Priest, la rassegna musicale per formazioni emergenti prosegue nella sua tradizione puntando su un’entità sonora unica e originale.Si tratta degli Holy Nothing! Il trio portoghese può vantare un suono elettronico, sperimentale e potente. La loro missione è esplorare l’imprevedibilità di tutto ciò che un laboratorio pieno di synth, sequencer e groovebox può generare.

 

28 luglio – 2 agosto

FESTIVAL COLLEGIUM VOCALE CRETE SENESI

Dove: Asciano (SI) – Chiesa di San Francesco Per info: www.collegiumvocalecretesenesi.com

Collegium Vocale Crete Senesi è il festival musicale annuale sotto la direzione artistica di Philippe Herreweghe nella splendida regione delle Crete Senesi in Toscana, Italia. Nel 2019 il festival si svolge da domenica 28 luglio a venerdì 2 agosto. Potete leggere il programma dettagliato sul sito. Collegium Vocale Crete Senesi è un’organizzazione di Collegium Vocale Gent. Anche nel 2019 il programma del Collegium Vocale Crete Senesi sarà di grande qualità e varietà, con concerti che vi faranno vivere otto secoli di musica, attraverso capolavori e opere meno conosciute. Anche i musicisti e gli ensemble ospito saranno molto speciali: il Collegium Vocale Gent e Philippe Herreweghe hanno invitato alcuni dei loro amici musicali, famosi e meno famosi, che riempiranno la vostra settimana di meraviglia e sorprese.