8 marzo

BILLY ELLIOT IL MUSICAL

Dove:  Montecatini Terme (PT) –  Teatro Verdi  Quando: 8 marzo, ore 21.00

Per info: www.teatroverdimontecatini.it  info@teatroverdimontecatini.it   Tel. 0572.78903

con le musiche pluripremiate di Elton John, testi e libretto Lee Hall dal film di Stephen Daldry. Adattamento e regia originale di Massimo Romeo Piparo.

Il musical porta in scena una delle storie più amate del cinema europeo: il giovane Billy ama la danza e in una Inghilterra bigotta targata Thatcher, l’Inghilterra delle miniere che chiudono, dei lavoratori in rivolta, deve tristemente fare i conti con un padre e un fratello che lo vorrebbero veder diventare un pugile. L’amore, la passione, la voglia di farcela trionfano, così come l’amicizia tra adolescenti riesce a far superare ogni discriminazione di orientamento sessuale.
Accompagnato dalle splendide musiche di Elton John, lo spettacolo ha portato in scena il talento italiano di alcuni bambini nei ruoli di Billy, del suo amico Michael e del piccolo Kevin e torna in scena nella stagione 2016-2017, con un nuovo grande cast.

 

11 marzo

FRANKOSTEIN

Dove:  Montecatini Terme (PT) –  Teatro Verdi  Quando: 11 marzo, ore 21.00

Per info: www.teatroverdimontecatini.it  info@teatroverdimontecatini.it   Tel. 0572.78903

Uno spettacolo di Massimo Ceccherini, Alessandro Paci, Andrea Bruno Savelli con Massimo Ceccherini e Alessandro Paci. Regia Andrea Bruno Savelli e con Andrea Bruno Savelli e Gabry Marilyn

Frankostein è la creatura. È stata richiamata in vita dal bis-bis-bis nipote del celebre scienziato Frankenstein non tanto per un bisogno di amore, ma per lasciargli in eredità la montagna di debiti che lo stava seppellendo. La nostra creatura contemporanea è costretta quindi a cambiare nome in Frankostein per nascondersi dai creditori. Attratto irresistibilmente dalla morte più che dalla vita a cui è stato richiamato, Frankostein ha come unico scopo quello di ridar vita alle cose morte… dopo un burattino di legno, un pupazzone fatto di pezzi di corpo, in una rilettura comica come solo Alessandro Paci e Massimo Ceccherini sanno fare. Frankostein, da resuscitare dal ridere!

 

14 marzo

L’INQUILINA DEL PIANO DI SOPRA

Dove:  Pescia (PT) –  Teatro Pacini  Quando: 14 marzo, ore 21.15

Per info: www.teatropacini.it  info@teatropacini.it    Tel. 391.4868088

di Pierre Chesnot con Gaia de Laurentiis e Ugo Dighero. Regia di Stefano Artissunch

L’inquilina del piano di sopra è un classico della comicità di Pierre Chesnot, uno di quei rari meccanismi drammaturgici ad orologeria. Commedia dai buoni sentimenti che ride dei rapporti di coppia e di eventi come il tentativo di suicidio più volte minacciato dalla protagonista. Una prospettiva fatta di solitudine e incomunicabilità che accomuna i protagonisti loro malgrado in un torrido agosto in cui sembrano gli unici superstiti di una Parigi deserta. Dopo il tragicomico tentativo di suicidio che si trasforma in una grottesca richiesta d’aiuto, “l’inquilina del piano di sopra” Sophie accetta, come ultimo tentativo, la sfida dell’amica Suzanne: rendere felice un uomo, il primo che le capiti a tiro. Un modo per dare senso alla propria vita dopo ventennali tentativi di rapporti andati a male. L’incontro è inevitabile: lui Bertrand, unico scapolo scontroso del palazzo, personalità eccentrica, professore universitario che si diletta nella costruzione di marionette, pupazzi e meccanismi automatizzati, diventa il protagonista involontario della vicenda.
Inizia così il gioco dell’innamoramento in un alternarsi di stati d’animo che trascinano i due dal pianto al riso mentre si scoprono simili più di quanto possa apparire: insieme trovano la capacità di sdrammatizzare le piccole tragedie quotidiane per affrontare con leggerezza e lucidità la paura della solitudine.

 

18 marzo

CASA DE TÁBUA

Dove:  Borgo a Buggiano (PT) – Teatro Buonalaprima  Quando: 18 marzo, ore 21.00

Per infowww.buonalaprima.org  info@buonalaprima.org  Tel.333.6812900

Creato, diretto e interpretato da André Casaca e Irene Michailidis. Produzione Teatro C’Art.

Spettacolo per grandi e piccini

Casa de Tábua è la storia di un incontro tra due mondi: lui con la sua casa viaggiante, lei con la sua casa sonora. Lui con il suo silenzio impacciato e morbido, lei con le sue abitudini precise e ritmiche. Un incontro inaspettato tra suono e gesto che rivela il lato comico dell’uomo nel quotidiano. Il corpo al centro del processo creativo. Un lavoro essenzialmente fisico che ha portato alla necessità di affrontare l’atto teatrale come una partitura musicale. In un mondo in cui la vita normale viene vissuta in modo assurdo, il clown può vivere l’assurdo in modo normale.                                   Teatro C’art Comic Education ha una tradizione quindicennale sul teatro fisico e la comicità non verbale, ed è diventato un punto di riferimento per la ricerca pedagogica ed artistica in Italia. L’équipe di attori del C’art in questi anni ha prodotto spettacoli di grande risonanza nazionale ed internazionale. Le loro produzioni sono state replicate nei più importanti Festival e Teatri italiani e all’estero in Svizzera, Germania, Palestina, Israele, Turchia, Etiopia e Capo Verde.                                Teatro C’art ha vinto il Premio Circus al Festival Mondiale della Creatività. Intero: 12€, Ridotto: 10€ , Bambini, associazioni e gruppi: 5€

19 marzo

ANDREA PUCCI IN TOLLERANZA ZERO

Dove:  Montecatini Terme (PT) –  Teatro Verdi  Quando: 19 marzo, ore 21.00

Per info: www.teatroverdimontecatini.it  info@teatroverdimontecatini.it   Tel. 0572.78903

E’ il nuovo spettacolo in cui Andrea Baccan, rende esilarante la fatica di vivere di chi, a 50 anni, si trova ad interagire con nuove e incomprensibili mode, nuove tecnologie, con la scuola della figlia e le devastanti e dispendiose attività extrascolastiche senza tralasciare gli acciacchi del mezzo secolo che si porta sulle spalle, costretto ad esami clinici ed esercizi fisici, per rimanere vitale in un mondo dove sono diventate indispensabili cose fino a poco tempo fa inutili e ridicole.

25 marzo

LA FEBBRE DEL SABATO SERA

Dove:  Montecatini Terme (PT) –  Teatro Verdi  Quando: 25 marzo, ore 21.00

Per info: www.teatroverdimontecatini.it  info@teatroverdimontecatini.it   Tel. 0572.78903

di Bill Oakes, adattamento di Robert Stigwood, regia Claudio Insegno

Torna sulla scena il musical cult degli anni ’70! Se pensate ai pantaloni a zampa d’elefante, ai capelli cotonatissimi e alla discomusic, la prima cosa che vi viene in mente è “LA FEBBRE DEL SABATO SERA”, il musical di John Badham che nel 1977 porta in giro per il mondo la nightlife newyorchese. Un’opportunità per il pubblico di rivivere le scene cult del film, che ritrae la storia di Tony Manero, un talentuoso ballerino italo-americano di Brooklyn, estroverso e rissaiolo.
A fare da colonna sonora al musical le hit leggendarie dei Bee Gees: Stayin’ Alive, Night Fever e You should be dancing.

 

26 marzo

PI…PI…PINOCCHIO

Dove:  Pescia (PT) –  Teatro Pacini  Quando: 26 marzo, ore 16.00

Per info: www.teatropacini.it  info@teatropacini.it    Tel. 391.4868088

Costumi: Lorenza Menigatti, Figure: Ada e Mario Mirabassi, Scenografia e Regia: Mario Mirabassi con Claudio Massimo Paternò, Nicola di Filippo, Greta Oldoni

E’ un omaggio alla figura del burattinaio per eccellenza: Mangiafuoco. La storia di Pinocchio narrata dal più conosciuto burattinaio della favolistica mondiale. Spettacolo per attori e figure.

 

30 marzo

RIDIAMOCI ADDOSSO

Dove:  Borgo a Buggiano (PT) – Teatro Buonalaprima  Quando: 18 marzo, ore 21.00

Per infowww.buonalaprima.org  info@buonalaprima.org  Tel.333.6812900

Regia di Sergio Forconi con Sergio Forconi, Giovanni Lepri, Rossella Mugnai, Stefania Magnoli

Spettacolo per grandi e piccini

Uno spettacolo di cabaret dell’attore fiorentino Sergio Forconi e del comico Giovanni Lepri, all’insegna della comicità toscana. Intero: 12€, Ridotto: 10€.

 

1 aprile

CRIME STORY

Dove:  Pescia (PT) –  Teatro Pacini  Quando: 1 aprile, ore 21.15

Per info: www.teatropacini.it  info@teatropacini.it    Tel. 391.4868088

con Massimo Carlotto e Titino Carrara. Musiche di Maurizio Camardi. Regia di Giorgio Gallione

Toni è un pentito. Lo scrittore Massimo Carlotto, colpito dalla sua storia, decide di trasformarlo nel personaggio di un romanzo. Tra i due inizia un dialogo, tra realtà e finzione, che si discosta dai soliti cliché sui collaboratori di giustizia e si avventura su territori inediti delle culture mafiose: la religione, il sesso, la musica, la televisione…
Toni racconta e si racconta giocando sull’ambiguità della sua figura. Traccia la nuova mappa dell’infiltrazione mafiosa nella società, rivendica passato e cultura d’appartenenza ma nel contempo deve giustificare la scelta del pentimento. Una scelta maturata nel complicato rapporto tra tradizione e modernità criminale che nasconde però una verità inconfessabile, svelata con un drammatico colpo di scena.
 Sul palco, oltre a Toni interpretato da Titino Carrara e a Massimo Carlotto, il sassofonista Maurizio Camardi che ha composto le musiche originali dello spettacolo.

 

2 aprile

QUALCHE VOLTA SCAPPANO

Dove:  Montecatini Terme (PT) –  Teatro Verdi  Quando: 02 aprile, ore 18.00

Per info: www.teatroverdimontecatini.it  info@teatroverdimontecatini.it   Tel. 0572.78903

con Pino Quartullo, Rosita Celentano, Attilio Fontana. Tradotto, adattato e diretto da Pino Quartullo.

Contrariamente da quello che purtroppo succede di solito, che dei cani vengano abbandonati per la strada, in questo spettacolo si racconta la storia di un cane che abbandona i suoi padroni, facendoli entrare in crisi anche come coppia. A questo si aggiunge l’arrivo di un amico che peggiora la situazione: li mette di fronte alla loro vita, totalmente condizionata e rovinata da questo cane. Ma si capisce subito che l’abbandono del cane è una metafora del loro amore e che ognuno dei tre vorrebbe essere il cane che è scappato. La fuga del cane è un pretesto per fare un viaggio dentro di noi ed indagare sul nostro desiderio di fuga. Una commedia profonda, originale ed elegante, scritta da Agnes e Daniel Besse, che Pino Quartullo ha ambientato in Italia e che ricorda, per certi versi, alcuni testi di Harold Pinter (Un leggero malessere) mentre, per altri, situazioni uomo-donna di Woody Allen (Misterioso omicidio a Manhattan).

SPETTACOLO SPECIALE PER IL CANILE HERMADA. PARTE DELL’INCASSO SARA’ DEVOLUTA ALL’ASSOCIAZIONE AMICI DEGLI ANIMALI MONTECATINI TERME