10 febbraio

A-MEN. GLI UOMINI, LE NUOVE RELIGIONI E ALTRE CRISI

Dove:  Borgo a Buggiano (PT) – Teatro Buonalaprima  Quando: 10 febbraio, ore 21.00

Per infowww.buonalaprima.org  info@buonalaprima.org  Tel.333.6812900

di Walter Leonardi e Carlo G.Gabardini Collaborazione ai testi e alla regia, musiche di Paolo Li Volsi. Scene e costumi Paola Tintinelli, disegno luci Luigi Biondi, organizzazione Marta Ceresoli, produzione Buster con la collaborazione di La Corte ospitale e Quelli di Grock.

A-MEN è un racconto sempre in bilico fra ironia, dramma e poesia. Un racconto tanto visionario quanto realistico e attuale. A-MEN è uno spettacolo che mette in scena la crisi, la crisi di un uomo, intesa in tutte le sue sfaccettature, la crisi totale di tutto ciò in cui credeva di credere.

Intero 12€   Ridotto 10€

 

QUATTRO DONNE E UNA CANAGLIA

Dove:  Montecatini Terme (PT) –  Teatro Verdi  Quando: 10 febbraio, ore 21.00

Per info: www.teatroverdimontecatini.it  info@teatroverdimontecatini.it   Tel. 0572.78903

Di Pierre Chesnot con Marisa Laurito, Corinne Clery, Barbara Bouchet, Paola Caruso e con la partecipazione straordinari di Gianfranco D’Angelo. Adattamento Mario Scaletta. Regia Nicasio Anzelmo.

Davvero straordinarie e divertenti le donne orbitanti attorno a questo classico Maschio Crudele (La Canaglia) che in maniera impenitente alterna la propria vita da una donna ad un’altra con cadenza decennale, fino a collezionare un’ex-moglie, una moglie, un’ex-amante ed una amante molto giovane. Fin qui tutto sembra sotto il suo controllo sapiente e magistrale. Ma un nuovo impensabile e irrealizzabile progetto della canaglia scombina questo apparente perfetto menage. La canaglia sembra spacciata, ma nell’imprevedibile finale dimostra tutta la sua coerenza.
D’ANNUNZIO SEGRETO

Dove:  Pescia (PT) –  Teatro Pacini  Quando: 10 febbraio, ore 21.15

Per info: www.teatropacini.it  info@teatropacini.it    Tel. 391.4868088

Con Edoardo Sylos Labini , Giorgia Sinicerni, Evita Cirri, Alice Viglioglia, e Viola Pornaro in Eleonora Duse, Regia di Francesco Sala.

Nel contrasto tra giorno e notte, euforia e malinconia, commedia e dramma, si svolge il “D’Annunzio Segreto”, il nuovo spettacolo di Edoardo Sylos Labini. Siamo nelle stanze del Vittoriale negli ultimi anni di vita di d’Annunzio. Gabriele di giorno è ancora vivo, ironico, sprezzante, gioca in modo perverso con le sue amanti –la pianista Luisa Baccara e la sua governante Amelie Mazoyer-   le intrattiene, le manipola, le aizza l’una contro l’altra, progetta nuove imprese ,  litiga con Mussolini, pretende di essere coccolato, osannato, idealizzato.  Di notte, al contrario, d’Annunzio, seduto al suo scrittoio, intesse un lungo e poetico dialogo, con l’unica donna che lo ha amato e che lui ha amato ma che ora non c’è più: il mito Eleonora Duse.

 

11 febbraio

IO? DOPPIO!

Dove:  Montecatini Terme (PT) –  Teatro Verdi  Quando: 11 febbraio, ore 21.00

Per info: www.teatroverdimontecatini.it  info@teatroverdimontecatini.it   Tel. 0572.78903

Paolo Ruffini in IO? DOPPIO!

Dopo il sold out al Teatro Verdi di Firenze, torna lo spettacolo con 15 anni di risate, una versione rielaborata del famoso Io? Doppio!, spettacolo che ha riempito i teatri, le piazze e i palasport di tutta Italia. Paolo Ruffini, attore, scrittore, regista e conduttore televisivo, festeggia i 15 anni di attività dell’associazione cinematografica Nido del Cuculo, specializzata nella realizzazione di spettacoli, eventi, documentari, produzione audiovisiva e nota anche grazie agli irriverenti doppiaggi in livornese di film famosi, divenuti un vero e proprio cult nel panorama nazionale.

17 febbraio

UN AMERICANO A PARIGI

Dove:  Montecatini Terme (PT) –  Teatro Verdi  Quando: 17 febbraio, ore 21.00

Per info: www.teatroverdimontecatini.it  info@teatroverdimontecatini.it   Tel. 0572.78903

Di George Gerswhin con Arianna Bergamaschi, Michele Carfora e Danilo Brugia. Regia Enzo Sanny

Il musical “Un Americano a Parigi” è liberamente ispirato all’omonimo film di Vincent Minnelli. Il plot della storia narra le vicende di Gimmy (Michele Carfora), pittore americano ed ex soldato, che alla fine della guerra decide di vivere nello scenario della Parigi degli anni ’50, in cerca di fortuna. Lì vivrà un’intensa storia d’amore con Fanny (Arianna Bergamaschi), una commessa di una nota profumeria, a sua volta corteggiata da Jean Marie (Danilo Brugia), famoso chansonnier del Lido. Personaggio di rottura nell’idillio tra Gimmy e Fanny è Patricia miliardaria innamorata di Gimmy.
17,18,19 febbraio

ODISSEA A/R – ESCLUSIVA PER LA TOSCANA

Dove:  Pistoia–Teatro Manzoni  Quando: 17 febbraio, ore 21.00, 18 febbraio, ore 21.00, 19 febbraio, ore 16.00

Per infowww.teatridipistoia.it  atp@teatridipistoia.it Tel. 0573.99161

liberamente tratto dal poema di Omero, testo e regia Emma Dante con gli allievi attori della “Scuola dei mestieri dello spettacolo” del Teatro Biondo di Palermo

Scritto e diretto da Emma Dante, Odissea a/r è incentrato sul viaggio di Telemaco alla ricerca del padre e sul ritorno a Itaca di Odisseo. Odissea a/r è il viaggio che ogni essere umano fa nel corso della vita. È il poema che ci ha permesso di interrogarci sui percorsi che segnano il destino, dove il motore di tutto è il movimento verso la propria origine. Dall’incontro con figure umane e sovrumane, ninfe e mostri, pretendenti e mendicanti è nato uno spettacolo ricco di evocazioni fantastiche legate al mito ma anche di riflessioni sulla condizione dell’uomo-eroe, che si dimostra piccolo e bugiardo. Dopo avere errato vent’anni, Odisseo torna a Itaca e l’incontro tra il padre e il figlio ci permette di assistere all’umanizzazione del mito.

 

18 febbraio

SANDRO QUERCI in REVIVAL

Dove:  Borgo a Buggiano (PT) – Teatro Buonalaprima  Quando: 18 febbraio, ore 21.00

Per infowww.buonalaprima.org  info@buonalaprima.org  Tel.333.6812900

Con Serena Carradori, Francesca Nerozzi, Elena Talenti  e con Davide Gobello. Regia di Sandro Querci. Walters Produzioni, Organizzazione Barbara Gualtieri

Sandro Querci ci proietterà dal passato sino ai giorni d’oggi per poi fare una capatina verso il futuro con l’esecuzione di brani che sentiremo nei migliori Musical delle prossime stagioni. Proprio dal passato inizierà la carrellata di Revival!, per non dimenticarsi mai delle proprie radici. Un viaggio nella musica che partirà dall’operetta, passerà per gli anni Trenta, arrivando sino ai giorni nostri e anche a quelli di domani. Una serata da non perdere.

Intero 12€   Ridotto 10€

 

19 febbraio

RISATE SOTTO LE BOMBE CON LE SORELLE MARINETTI

Dove:  Montecatini Terme (PT) –  Teatro Verdi  Quando: 19 febbraio, ore 18.00

Per info: www.teatroverdimontecatini.it  info@teatroverdimontecatini.it   Tel. 0572.78903

Con Le Sorelle Marinetti, Gianni Fantoni, Francesca Nerozzi, Paolo Cauteruccio, Jacopo Bruno.  Regia Francesco Sala

Un piccolo teatro, in una piccola città di provincia, una sera di tardo autunno del 1943. Poco dopo l’inizio di uno spettacolo suona improvvisamente un allarme aereo. Il pubblico, preso dal panico, scappa dalla sala. La piccola compagnia di attori e cantanti si rifugia nel camerino del coro, esattamente sotto il palcoscenico del teatro e lì attende che l’emergenza cessi. Le Sorelle Marinetti, il capocomico Altiero Fresconi, il refrenista Rollo, la soubrettina Velia Duchamp e alcuni musicisti sono costretti ad attendere il cessato allarme in un angusto spazio, che fa affiorare la complessità dei rapporti interpersonali. Per impiegare il tempo e scacciare la preoccupazione gli artisti decidono di provare i numeri di un nuovo spettacolo per il quale vi è speranza di un debutto la settimana successiva in un grande teatro cittadino. A complicare la situazione c’è la fame: gli artisti non mangiano da più di un giorno e le forze e l’entusiasmo sono in via di esaurimento.  Il testo è di Giorgio Umberto Bozzo e Gianni Fantoni. La direzione musicale è del M° Christian Schmitz. Musica dal vivo in scena.

 

24 febbraio

CIAO SIGNÒ

Dove:  Pescia (PT) –  Teatro Pacini  Quando: 24 febbraio, ore 21.15

Per info: www.teatropacini.it  info@teatropacini.it    Tel. 391.4868088

Con Marco Marzocca e Stefano Sarcinelli. Regia di Marco Marzocca,

Le “svampatissime” vicende di Ariel (il domestico filippino di casa Bisio, reso celebre da Zelig), i folcloristici racconti dell’ex pugile Cassiodoro e le inenarrabili memorie del Notaio potranno esser rivissute dal pubblico con l’appassionante e magica ritmica del tempo teatrale, ben più emozionante di quello televisivo.. La presenza di un attore spalla di grande capacità artistica ed abilità comica come Stefano Sarcinelli, sigla la certezza di un prodotto ben congegnato e confezionato appositamente per dare agli spettatori tante e tante risate, restando comunque godibile da tutte le fasce di età in quanto certamente spurio da volgarità ed eccessi di ogni tipo.

 

3,4,5 marzo

FEDRA – ESCLUSIVA PER LA TOSCANA

Dove:  Pistoia–Teatro Manzoni  Quando: 3 marzo, ore 21.00, 4 marzo, ore 21.00, 5 marzo, ore 21.00

Per infowww.teatridipistoia.it  atp@teatridipistoia.it Tel. 0573.99161

dalla Phaedra di Seneca (con estratti dall’Ippolito di Euripide e dalle Lettere di Seneca), adattamento e regia Andrea De Rosa con Laura Marinoni, Luca Lazzareschi, Anna Coppola, Fabrizio Falco, Tamara Balducci, scene e costumi Simone Mannino luci Pasquale Mari, suono G.U.P. Alcaro

Con un percorso artistico che intreccia prosa e opera lirica, condotto sulla linea di una formazione filosofica e cinematografica, Andrea De Rosa è riconosciuto oggi come un nuovo esponente di quel teatro di regia che offre alla contemporaneità sempre nuove poetiche per la scena. Se l’autore latino riscrive il mito greco liberandolo dal legame con il fato e dal disegno degli dei, consegnandolo in questo modo alla responsabilità dell’uomo, De Rosa ritrova, attraverso la fonte greca, un dialogo con le divinità, per contemplare la smisuratezza di forze che sovrastano l’uomo. Nella sua visione, Fedra e Ippolito appaiono come due figure in fuga ognuna dalla propria gabbia, sia essa determinata dai ruoli di un matrimonio nel quale l’amore occulto non trova asilo, sia quella dei vincoli della città opposti all’atavica attrazione per la caccia.

 

4 marzo

EDITH PIAF. TRA STORIA E MITO

Dove:  Borgo a Buggiano (PT) – Teatro Buonalaprima  Quando: 4 marzo, ore 21.00

Per infowww.buonalaprima.org  info@buonalaprima.org  Tel.333.6812900

di e con Monica Menchi. Canto Antonella Grumelli. Pianoforte e arrangiamenti musicali Daniele Biagini                                                                         Fisarmonica Iuri Ricci. Regia di Monica Menchi.

Una storia intensa ed avventurosa che ripercorre la vita sofferta della grande Edith Piaf, ripercorrendone gioie e dolori. Un monologo intenso ed armonico accompagnato dai suoi testi più spirituali. Lo spettacolo è arricchito dagli arrangiamenti originali di Daniele Biagini al pianoforte, da Iuri Ricci alla fisarmonica e dalla voce di Antonella Grumelli. Monica Menchi darà voce alle tormentate vicende dell’artista parigina.

Intero 12€   Ridotto 10€